Quantcast

Alba accoglie la città creativa giapponese di Tsuruoka: il Chawanmushi si sposa con il Tartufo Bianco d’Alba

I più quotati chef delle Città mondiali UNESCO per la Gastronomia arrivano ad Alba per condurre i cooking show internazionali della Fiera del Tartufo: i Creative Moments.

Giappone, Ecuador, Turchia, Stati Uniti, Brasile, Perù, Colombia e Spagna incontreranno la città di Alba, UNESCO Creative City of Gastronomy italiana ed il suo pregiato Tartufo Bianco, per creare fusioni tra cucine internazionali di eccellenza.

In sala Beppe Fenoglio, con ingresso dal Mercato Mondiale del Tartufo, il primo sold out si è registrato domenica scorsa, 10 ottobre, con il team proveniente dalla città di Tsuruoka in Giappone capitanato dallo chef Shimpei Moriyama del ristorante Il Sale. Il piatto preparato e servito ai commensali in sala Fenoglio è stato il Chawanmushi con Tartufo Bianco d’Alba, un piatto caldo a base di uova al vapore con brodo Dashi che per il gusto e la qualità entrerà a far parte della collezione museale del Museo del Tartufo di Alba.

In collaborazione con i delegati di JNTO, l’ente nazionale del turismo giapponese, lo chef Shimpei Moriyama, accompagnato da Saito Yukako ha presentato al pubblico la città di Tsuruoka, coadiuvato da Marco Massarotto del Nippon Concierge.

L’alleanza con il Giappone siglata nel primo fine settimana di Fiera con la città creativa di Tsuruoka sarà un nuovo strumento per promuovere la nostra città a livello internazionale. Già nei primi incontri operativi con i rappresentanti del governo e con gli chef abbiamo capito quanto abbiamo da imparare gli uni dagli altri in uno scambio culturale che arricchirà nel nostre comunità nel pieno spirito che guida la rete delle città creative UNESCO.”  ha commentato l’Assessore al Turismo di Alba e alle città Creative Unesco Emanuele Bolla

Prossimo Creative Moments: domenica 17 ottobre con la Città Creativa UNESCO Portoviejo dell’Ecuador