Quantcast

Ad Asti sarà intitolata una via a Enrica Jona

Dopo l’intitolazione di una via a Pierina Campanella, la cui inaugurazione si è tenuta ieri alla presenza delle autorità cittadine e dei familiari dell’imprenditrice astigiana cofondatrice della Fratelli Saclà Spa, l’Amministrazione Comunale, come si desume dalla Commissione Comunale Toponomastica, riunitasi lo scorso 14 ottobre, intitolerà una via ad un’altra illustre astigiana: Enrica Jona.

Tra i sopravvissuti della Shoah la professoressa Jona è stata una delle prime a raccontare le atrocità di cui fu vittima e testimone ed è stata, per oltre un trentennio, educatrice appassionata di diverse generazioni di astigiani.

“Ringrazio l’Associazione Italia Israele che ha sottoposto all’attenzione della Giunta la richiesta di intitolazione ricordando il grande impegno civico di questa concittadina che è stata anche consigliere comunale alla fine degli anni novanta” commenta il sindaco di Asti, Maurizio Rasero.