Quantcast

A Montemagno si presenta “La terra del Diavolo Rosso – Storie e personaggi del ciclismo astigiano” di Franco Bocca foto

Si terrà il 23 ottobre a Montemagno la presentazione del libro “La terra del Diavolo Rosso – Storie e personaggi del ciclismo astigiano” di Franco Bocca. Saranno presenti l’autore, l’editore Helena Verlucca e i campioni di ciclismo Franco Balmamion e Italo Zilioli.
La presentazione sarà ospitata da il “Cantinone”, in via San Giovanni Bosco 2, alle 16. L’ingresso è libero nel rispetto delle disposizioni anti Covid19.

Il libro parte dalle leggendarie e rocambolesche imprese del “Diavolo Rosso”, Giovanni Gerbi, il primo eroe del ciclismo italiano agli albori del XX secolo, per arrivare ai recenti e continentali di Matilde Vitillo, passando per i successi indimenticati dei fratelli Giuntelli e per il Giro d’Italia del 1030 conquistato da “Vigin” Marchisio di Castelnuovo Don Bosco.

L’autore dopo aver rievocato il “magico” incontro con Fausto Coppi, avvenuto nel 1959 a Montemagno, quando era ancora bambino, ha compendiato 120 anni di ciclismo astigiano rintracciando e intervistando tanti corridori di ieri e dell’altro ieri che ne sono stati protagonisti senza però dimenticare la vittoria giovanile del 2013 di Filippo Ganna (conquistata sulle strade di Papa Francesco) che è stata il trampolino di lancio verso la conquista dei prestigiosi allori iridati e olimpionici degli anni successivi.

Presentazione libro \
Presentazione libro \