Quantcast

Torna sulle strade sterrate di Frinco il Rally degli Eroi

Torna a Frinco il 25 e 26 settembre la carovana del Rally degli Eroi.

Dopo le edizioni del 2014 e del 2015 le auto eroiche tornano a cimentarsi sugli sterrati di Frinco. Si tratta di auto con almeno 15 anni, due ruote motrici e motore di serie che percorreranno un anello di oltre 5 km sulla collina detta “Monferrina”, di fronte al paese.

Sono in prevalenza strade in terra percorse normalmente solo dai trattori e tratti in campi e prati. Si cimenteranno al volante due equipaggi frinchesi: “Monfrà Racing Team” capitanato dal sindaco Luigi Ferrero e i “Curnaias” con a capo l’ex presidente della pro loco di Frinco Fabrizio Mascarino. Parteciperanno altri equipaggi astigiani tra cui quello della scuderia “Draghi Rossi”, quello dei “Patelavache” da Montiglio e la squadra “La banda del Brusacoeur”, capitanata da un’altro sindaco, Umberto Fasoglio di Cocconato. Dovranno combattere contro altri 40 equipaggi che arriveranno a Frinco da tutta Italia sin dal venerdì.

La gara, di complessive 12 ore, si terrà sabato pomeriggio (dalle 14,30 alle 19,30) e domenica (dalle 9,00 alle 16,00). Sabato sera, nella piazza sottostante il municipio, è prevista la “Cena Eroica” , piatti tipici piemontesi e vino a volontà, 20 euro tutto compreso. La cena però è riservata ai biondi, in quanto, come dettagliato nel sito del Rally degli Eroi, quando i lanzichenecchi giunsero a Frinco per mettere a ferro e fuoco il castello vi trovarono parecchi biondi, proprio come era il loro colore dei capelli, e decisero pertanto di risparmiare il maniero. Gli Eroi perpetuano la leggenda e vengono in pace, ma dovranno essere tutti biondi, sia per iscriversi al Rally, sia per partecipare alla cena.

Per info e prenotazioni, visitate il sito www.rallydeglieroi.it/allariscossadifrinco o chiamate il 3386002918