Quantcast

Riorganizzazione in vista nelle scuole astigiane? Il sindaco Rasero chiede conferme

Il Sindaco Maurizio Rasero ha inviato una lettera alla dott.ssa Dagna, dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Alessandria ed Asti, per chiedere se quanto appreso in questi giorni, in merito al dimensionamento scolastico 2022/2023, corrisponda al vero.

Al Primo Cittadino è stato riferito che alcune scuole periferiche verranno accorpate con Istituti comprensivi esterni al territorio comunale e che l’attuale Istituto Comprensivo 3 verrebbe scorporato assegnando i diversi plessi scolastici a istituti comprensivi di nuova costituzione. In più, il progetto di dimensionamento elaborato prevederebbe la costituzione di due istituti comprensivi, a ciascuno dei quali afferirebbe una scuola secondaria inferiore (Martiri e Brofferio) unitamente a scuole facenti parte degli attuali I Circolo e V Circolo.

A tal proposito il Sindaco Rasero ha inoltrato una nota al Presidente della Provincia Paolo Lanfranco chiedendo la convocazione di un incontro urgente con tutti i Sindaci della Provincia poiché non è stata convocata la Conferenza annuale sul tema del dimensionamento scolastico ed i Comuni  sono tenuti a deliberare sull’argomento entro la prossima settimana in riscontro alla richiesta della Provincia.