Quantcast

Piea e la sua Zucca De.C.O alle Cene d’Autore della Douja d’Or nel Cortile del Michelerio ad Asti

La Zucca De.C.O. di Piea sarà tra le protagoniste della 55′ edizione della Douja d’Or.

Nel fine settimana presso il Palazzo del Michelerio (Corso Alfieri 381, Asti), dove fino al 3 ottobre si potranno degustare i vini del Consorzio del Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, la Pro Loco di Piea preparerà un primo con la zucca e uno stuzzichino che accompagnerà l’aperitivo mentre il Bacio di Piea De.C.O. farà parte del dolce finale.

Rinunciando alla serata del Monferrato Club 2021 che si sarebbe dovuta svolgere a Piea questo fine settimana, e con la Fiera Nazionale della Zucca delle Meraviglie rimandata al prossimo anno, la Pro Loco ha sfruttato l’invito a partecipare alle cene nel Bistrot del Monferrato, area del cortile del Michelerio riservata alle cene d’autore, con menù curati dallo chef Francesco Federico Ferrero, Doctor Chef, vincitore della terza edizione di Masterchef Italia, e realizzati dalle Pro Loco aderenti alla rassegna Monferrato On Stage.

Il Bistrot del Monferrato è organizzato con la collaborazione della Fondazione MOS e di Monferrato Excellence.
Venerdì 24 e sabato 25 settembre le Cene d’Autore al Michelerio saranno preparate dalle Pro Loco di Basaluzzo, Calianetto e Piea.

Il menù, accompagnato da Terre Alfieri DOCG Arneis, prevede:
Insalata di Fassona con bagna freida e funghi porcini
Crema di zucca con gnocchi di patate al burro, pepe Maricha e stracciatella pugliese
Lumache al tartufo servite con semolino fritto al basilico e semolino fritto al pepe
Gelato alle nocciole con crumble di nocciole, scaglie di cioccolato criollo Guido
Castagna
Prenotazioni per le Cene d’Autore: consorzio@viniastimonferrato.it

Gli appuntamenti del Consorzio del Barbera per le 2 serate
Venerdì 24 settembre,
ore 18,30: Dialogo su vino, salute e territorio con Filippo Mobrici (Presidente
Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato), Paolo Massobrio, Giorgio Calabrese.
ore 22,00: Tourist Trophy — Isle of Man, oltre un secolo di corse leggendarie
Sabato 25 settembre
ore 18,30: Le colline del vino e dei fossili, con il Museo Paleontologico
ore 22,00: Luca Colombo si racconta