Quantcast

Partita la Douja del Monferrato: tutto esaurito alla cena d’autore e Talk della Barbera con l’olimpionica Alice Sotero

Il programma dei prossimi appuntamenti

Più di 500 degustazioni e tutto esaurito alla cena d’autore con il DoctorChef Federico Francesco Ferrero.

Il primo fine settimana della Douja del Monferrato al Palazzo del Michelerio parte bene, registrando un’affluenza costante e trasversale di pubblico. “Al Palazzo del Michelerio, la Douja del Monferrato è partita con il piede giusto – dichiara Filippo Mobrici, presidente Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato – Il progetto del DoctorChef 
Federico Francesco Ferrero di reinterpretare i piatti delle Pro loco in chiave innovativa e elegante, ha riscosso molti apprezzamenti e tanta curiosità. Continuiamo su questa strada grazie all’apporto di Monferrato on Stage, ma rivolgiamo un ringraziamento anche a Coldiretti, che questa settimana ha impreziosito le degustazioni delle nostre etichette con la sua selezione di eccellenze gastronomiche”.

Al Bistrot del Monferrato curato da Federico Ferrero hanno trovato spazio tre etichette di Nizza Docg selezionate dallo chef, ma anche una selezione di ingredienti rappresentativi del territorio. Continuano le serate su prenotazione (venerdì 17 e sabato 18), mentre questa settimana sarà Confagricoltura a proporre la selezione di assaggi in accompagnamento alle etichette vinicole. Partiti anche i Talk della Barbera, rassegna di incontri organizzati dal Consorzio che andranno avanti per tutta la manifestazione. Ospite di domenica 12 settembre è stata l’olimpionica astigiana Alice Sotero, che ha raccontato alcuni passaggi della sua carriera, la sua avventura ai giochi di Tokyo, i
suoi successi e i suoi obiettivi.

alice sotero douja
L’olimpionica Alice Sotero

C’è attesa sugli appuntamenti del prossimo fine settimana, a cominciare dalla partecipazione della fanfara della Brigata Alpina Taurinense in occasione della XIV Giornata Nazionale Sla (18 settembre). Ma anche sui Talk della Barbera, che porteranno sul palco del Michelerio Federico Poggipollini (sabato 18) e il tenore Enrico Iviglia (domenica 19).

Venerdì 17 settembre, alle 11, verrà inoltre inaugurata la nuova esposizione del Museo Paleontologico Territoriale dell’Astigiano, che ha sede proprio nel Palazzo del Michelerio. In quella stessa occasione verrà presentato il volume “Valle Andona. Mare e Fossili”, mentre il Museo, nei giorni della Douja d’Or, osserverà le seguenti aperture straordinarie: venerdì e sabato dalle 20,00 alle 23,00; domenica dalle 20,00 alle 22,30.

Di seguito il programma nel dettaglio

Venerdì 17 settembre (18,00-01,00)
• Ore 11,00 – Inaugurazione della nuova esposizione del Museo Paleontologico Territoriale dell’Astigiano, che ha sede proprio nel Palazzo del Michelerio e che durante la Douja d’Or osserverà le seguenti aperture straordinarie: venerdì e sabato dalle 20,00 alle 23,00; domenica dalle 20,00 alle 22,30.

• Ore 20,00 – Bistrot del Monferrato, con la presenza in cucina di DoctorChef Federico Ferrero (su prenotazione, massimo 40 posti, 50 euro).
Menù: tortino di cipolla al tartufo nero, green caponata con caviale di torrente, purea di patate con animelle al sugo d’arrosto, gelato alla crema, canestrelli e tartufo, Barbera d’Asti DOCG (solo acciaio)
• Degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento a tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Confagricoltura Asti (insalata russa, straccetti di galletto di Tonco, robiola di Cocconato con composta di cipolle, sfoglia di verdure, crostini di focaccia).
4 degustazioni: 10 euro
Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro
• ore 21,30 – I talk della Barbera: Overland Experience. Racconti, documenti e immagini direttamente dalla voce di chi ha vissuto questa fantastica avventura e presentazione del libro Iveco – Overland “L’Africa del mio camion” di Beppe “Simon” Simonato

Sabato 18 settembre (18,00-01,00)
• Ore 18,00 – Inaugurazione XIV Giornata Nazionale Aisla, con l’esibizione della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense
• Ore 20,00 – Bistrot del Monferrato, a cura di DoctorChef Federico Ferrero (su prenotazione, massimo 40 posti, 40 euro).
Menù: tortino di cipolla al tartufo nero, green caponata con caviale di torrente, purea di patate con rognone al sugo d’arrosto, gelato alla crema, canestrelli e tartufo, Barbera d’Asti DOCG (solo acciaio)
• Degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento a tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Confagricoltura Asti (insalata russa, straccetti di galletto di Tonco, robiola di Cocconato con composta di cipolle, sfoglia di verdure, crostini di focaccia).
4 degustazioni: 10 euro
Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro
• ore 21,30 – I talk della Barbera: Federico Poggipollini si racconta… Il musicista bolognese classe 1968, storico chitarrista di Luciano Ligabue ma anche prolifico e eclettico artista solista, alternerà gli aneddoti della sua carriera con la descrizione del suo progetto “Canzoni rubate”.

Domenica 19 settembre (11,00-14,00 ; 18,00-22,30)
• Degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento a tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Confagricoltura Asti (insalata russa, straccetti di galletto di Tonco, robiola di Cocconato con composta di cipolle, sfoglia di verdure, crostini di focaccia).
4 degustazioni: 10 euro
Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro
• ore 21,00 – I talk della Barbera: “Donne all’opera – dialoghi con un tenore” con Enrico Iviglia. L’artista presenterà il suo libro, un intreccio di argomenti forti e attuali attraverso le figure delle principali protagoniste femminili del melodramma. Dialogherà con il giornalista Carlo Francesco Conti.

Prenotazioni

Per prenotare gli ingressi al Palazzo del Michelerio e al Bistrot del Monferrato: www.doujador.it – Douja del Monferrato info : consorzio@viniastimonferrato.it)