Quantcast

Commemorazione 20° anniversario dell’attentato terroristico delle Torri Gemelle di New York del CNDDU

Riceviamo e pubblichiamo


Oggi ricorre il ventesimo anniversario dell’evento che più di tutti ha segnato uno spartiacque tra un’epoca dell’innocenza in cui tanti di noi non erano consapevoli dell’enorme responsabilità degli oc-cidentali in relazione agli squilibri geopolitici nelle aree calde del pianeta, i quali avrebbero inciso pe-santemente sulla vita quotidiana di noi tutti, e l’era del terrore di finire ammazzati in uno dei tanti at-tentati urbani disseminati nelle grandi capitali del mondo.

Prima toccava sempre agli altri: palestinesi, africani, asiatici. Improvvisamente ora toccava a noi. Dopo vent’anni altre paure si sono aggiunte a quella del terrorismo, soprattutto con la pandemia Covid 19 che ancora allarma il pianeta; in un momento di profonda incertezza politica è quasi impossibile pre-vedere scenari o possibili soluzioni. In realtà dopo tanto tempo tutti i problemi sembrano rimanere irri-solti.

Il pensiero del Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani va alle vittime in-nocenti di giochi di potere e infami interessi economici ovunque cadano. Rose bianche sul monumen-to commovente che commemora le persone scomparse l’11 settembre del 2001 nell’attentato terroristi-co delle Torri Gemelle del World Trade Center di New York. #unarosabiancaperl11settembre

Prof. Romano Pesavento
Presidente CNDDU