Quantcast

Bandito dalla Società di Studi Astesi il “Premio Bordone” per la tesi di laurea sulla storia locale

Anche quest’anno è stato bandito il Premio “Renato Bordone”, giunto alla settima edizione. Istituito nel 2015 dalla Società di Studi Astesi, vuole ricordare il prof. Renato Bordone (1948-2011), già ordinario di Storia Medievale dell’Università di Torino e coordinatore scientifico della Società.

Il Premio è riservato alle tesi di Diploma Universitario, di Laurea vecchio ordinamento, di Dottorato di Ricerca, di Diploma di Scuola di Specializzazione, per tesi di nuovo ordinamento di 1° e 2° livello, relative alla storia di Asti e del suo territorio in ogni suo aspetto, discusse nel periodo compreso tra il 1° marzo 2011 ed il 31 dicembre 2021.

Alla tesi vincitrice andrà la somma di mille euro (suddivisibile se ci saranno più tesi ugualmente meritevoli), ma viene anche messo in palio un premio di 500 euro per una tesi ritenuta particolarmente significativa.

La commissione giudicatrice potrà inoltre assegnare ulteriori premi o menzioni speciali. Tutte le tesi presentate verranno depositate presso la Biblioteca Astense per essere a disposizione degli studiosi. I moduli per la partecipazione al Premio Bordone sono scaricabili dal sito della Società di Studi Astesi, www.studiastesi.it.

La documentazione richiesta dovrà essere presentata entro le ore 12,00 di lunedì 31 gennaio 2022 presso gli uffici dell’Archivio Storico Comunale, Via Cardinal Massaia, 5, oppure spedita con raccomandata allo stesso indirizzo. Per ulteriori informazioni scrivere una mail a info@studiastesi.it  o chiamare i numeri 3478901879 o 3382054575.