Quantcast

Attesa ad Asti per gli ultimi due eventi targati Consorzio Barbera e Monferrato on Stage alla Douja del Monferrato

Asti si prepara a vivere l’ultimo week end della Douja D’Or che ha avuto tra le sue manifestazioni più riuscite in assoluto la Douja del Monferrato, ospitata dal Cortile del Michelerio.

Una scommessa vinta, quella del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato e del suo presidente, Filippo Mobrici, capaci di fare squadra con tanti attori del territorio, una sinergia che ha dato importanti risultati in termini di pubblico e apprezzamento.

Tra gli ospiti del Consorzio del Barbera, la FondazioneMos con il progetto Monferrato On Stage che ha portato alla Douja le pro loco aderenti al progetto Monferrato, con il Bistrot del Monferrato, ristorante all’aperto del Consorzio del Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, che ha registrato il tutto esaurito in tutte le serate.
Inoltre la Fondazione Mos ha portato artisti ed eventi, alcuni inizialmente previsti nei paesi come nel caso della serata dello scorso fine settimana con protagonista la proloco di Piea e Luca Colombo, oppure come accadrà in questo fine settimana con la proloco di Castagnole Monferrato.

Andiamo a scoprire nel dettaglio i due eventi targati Monferrato on Stage in programma alla Douja del Monferrato nel prossimo e ultimo fine settimana

Venerdì 1 ottobre
Fondazione MOS in collaborazione con BMU Booking and Management Unit presenta Davide Van De Sfroos e il suo nuovo disco Maader Folk.
L’artista comasco, cantautore folk e narratore del mondo rurale, delle sue consuetudini e delle sue leggende, con il singolo Gli spaesati, incluso nel nuovo disco, interpreta alla perfezione lo scenario monferrino, la sua forte identità storica e la sua voglia di riscatto sociale ed economico.
Appuntamento al Palazzo del Michelerio presso la Douja del Monferrato del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato.
venerdì 1 ottobre:
alle 20 si inizia con la cena del Bistrot del Monferrato On Stage e i piatti ideati da Federico Francesco Ferrero e preparati dalle pro loco Castagnole, Montechiaro, AttivaMente di Aramengo.
A seguire Davide Van De Sfross.
Prenota www.doujador.it
Per prenotazioni https://www.mailticket.it/manif…/C631/douja-del-monferrato

Sabato 2 ottobre
FONDAZIONE MOS in collaborazione con BMU Booking and Management Unit presenta il progetto ANIMA_L di Linda Messerklinger e Vicio (bassista dei Subsonica)
ANIMA_L è un progetto multimediale che genera, contestualmente alla creazione di un disco omonimo, una rete di interazione fra artisti, studiosi e attivisti della scena contemporanea, alla ricerca di nuovi linguaggi e pratiche che possano generare benessere per gli essere umani e le altre specie viventi sul pianeta.
Appuntamento al Palazzo del Michelerio sabato 2 ottobre:
‍alle 20 si inizia con la cena del Bistrot del Monferrato On Stage e i piatti ideati da Federico Francesco Ferrero e preparati dalle Pro LOCO di Castagnole Monferrato, ProLoco Montechiaro, AttivaMente di Aramengo.
A seguire ANIMA_L
Prenota www.doujador.it
Per prenotazioni https://www.mailticket.it/manif…/C631/douja-del-monferrato

Il programma completo della Douja del Monferrato del prossimo week end

Programma venerdì 1 ottobre (18-01) al Michelerio di Asti:
Degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette – in abbinamento tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Coldiretti Asti (albese di vitella fassone, antipasto piemontese, acciughe al verde, toma piccante con miele millefiori, pane con lievito madre, lingue di nocciola).
4 degustazioni: 10 euro Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro
ore 20 – Bistrot del Monferrato, a cura di DoctorChef Federico Ferrero (su prenotazione, massimo 40 posti, 40 euro) e delle Pro loco di Monferrato on Stage (serata Mos alla Douja con la Pro loco di Castagnole Monferrato, assieme a quella di Montechiaro e all’Associazione
di Aramengo Attivamente). Menù: [crema di melanzane e gamberi rossi servita con uovo colante, gamberi sgusciati, olio, basilico
e sale e pepe maricha],[bagna di fine estate con verdure cotte e crude e tartufo],[lingua e porcini, con insalatina di cicoria, cipollotti e tartufo],[torta di nocciole con chantilly allo zabaione],Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG
ore 22 – I talk della Barbera: il cantautore folk Davide Van de Sfroos, narratore del mondo rurale, delle sue consuetudini e delle sue leggende, presenta l’album Maader Folk.

Programma sabato 2 ottobre (18-01) al Michelerio di Asti:
Degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette – in abbinamento tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Coldiretti Asti (albese di vitella fassone, antipasto piemontese, acciughe al verde, toma piccante con miele millefiori, pane con lievito madre, lingue di nocciola).
4 degustazioni: 10 euro Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro
ore 18,30 – I talk della Barbera: i giornalisti Andrea Scanzi e Guido Tiberga dialogheranno sul tema Com’è cambiato il giornalismo durante la pandemia?
ore 20 – Bistrot del Monferrato, a cura di DoctorChef Federico Ferrero (su prenotazione, massimo 40 posti, 40 euro) e delle Pro loco di Monferrato on Stage (serata Mos alla Douja con la Pro loco di Castagnole Monferrato, assieme a quella di Montechiaro e all’Associazione
di Aramengo Attivamente). Menù: [crema di melanzane e gamberi rossi servita con uovo colante, gamberi sgusciati, olio, basilico
e sale e pepe maricha],[bagna di fine estate con verdure cotte e crude e tartufo],[lingua e porcini, con insalatina di cicoria, cipollotti e tartufo],[torta di nocciole con chantilly allo zabaione], Ruchè di Castagnole Monferrato DOCG
ore 21,30 – I talk della Barbera: alla Douja del Monferrato incontro con l’imprenditore piemontese Oscar Farinetti, che dialogherà con il giornalista Beppe Gandolfo a partire dal suo ultimo libro Never quiet.
ore 22,30 – I talk della Barbera: Linda Messerklinger e Vicio dei Subsonica presentano Anima_L, un progetto multimediale che genera, contestualmente alla creazione di un disco omonimo, una rete di interazione fra artisti, studiosi e attivisti della scena contemporanea.

Domenica 3 ottobre (11-14; 18-22,30)
Degustazioni di grandi vini bianchi e rossi del Monferrato, selezionati in oltre 200 etichette, in abbinamento tipicità gastronomiche della tradizione piemontese a cura di Coldiretti Asti (albese di vitella fassone, antipasto piemontese, acciughe al verde, toma piccante con miele millefiori, pane con lievito madre, lingue di nocciola).
4 degustazioni: 10 euro Selezione di assaggi in accompagnamento: 10 euro
(Per prenotare gli ingressi al Palazzo del Michelerio e al Bistrot del Monferrato: www.doujador.it – Douja del Monferrato; info: consorzio@viniastimonferrato.it)