Quantcast

Asti presente al “Raduno Nazionale delle Città del Sollievo” a Macerata

Nell’ambito delle iniziative legate alle Città del Sollievo, di cui Asti fa parte dal 2020, l’assessora Mariangela Cotto ha rappresentato la città nel VI° Raduno Nazionale delle Città del Sollievo che si è svolta a Macerata lo scorso fine settimana, 25-26 settembre.

Con l’occasione Cotto ha presentato la candidatura di Asti a Capitale Europea del Volontariato 2023 con la proiezione del video che è stato trasmesso a Bruxelles. “L’iniziativa è stata apprezzata dai sindaci presenti in quanto opportunità unica di grande visibilità per i comuni d’Italia nell’ambito del volontariato” ha evidenziato l’assessora alle politiche sociali. Sono state anche evidenziate le iniziative che l’Oncologia dell’Asl di Asti sta svolgendo a favore dei pazienti oncologici, attraverso le cure simultanee e palliative, finalizzate a combattere il dolore e la sofferenza della malattia.

“Far parte delle Città del Sollievo è un’opportunità in più – dichiara il sindaco Maurizio Rasero – di concreta collaborazione tra Enti locali Asl e associazioni di volontariato, per tentare di dare risposte sempre più adeguate a chi si trova ad affrontare il dolore”.

[Nella foto Mariangela Cotto consegna la pubblicazione “ Insieme per la Citta” al sindaco di Macerata Sandro Parcaroli]