Quantcast

Asti, in arrivo il contributo del Comune a 76 società e associazioni sportive

Come anticipato nelle scorse settimane (vedi correlato sotto), l’Amministrazione comunale ha individuato come misura di sostegno l’erogazione di un contributo economico a fondo perduto rivolto agli operatori del settore sportivo che praticano la propria attività nel Comune di Asti, consapevoli che il diffondersi dell’emergenza epidemiologica COVID-19, tra le varie criticità, ha imposto per un lungo periodo l’obbligo di sospensione delle attività incidendo sfavorevolmente soprattutto a livello economico sugli operatori del settore sportivo.

Nei giorni scorsi sono state inviate le comunicazione alle beneficiarie del sostegno economico, di importo pari a Euro 500,00, assegnato a 76 società/associazioni che hanno partecipato al bando indetto nei mesi scorsi dall’Amministrazione Comunale, al fine di sostenere i bilanci delle numerose realtà sportive che rischiano di cessare la propria attività in mancanza di certezze sul futuro che riguardano anche le strutture utilizzate.

Il Sindaco Maurizio Rasero e l’Assessore allo Sport Mario Bovino sono certi che tale intervento messo in atto nei confronti di chi si prodiga giornalmente con grande impegno e passione nella diffusione dell’ attività sportiva anche come veicolo di socializzazione, di un corretto stile vita e di trasmissione dell’alto valore formativo dello sport, è doveroso rivolgendo i migliori auguri per la stagione 2021 / 2022 con la speranza che si possa continuare a trasmettere l’importanza dello sport con il solito entusiasmo che da sempre caratterizza il mondo degli sportivi.