Quantcast

Asti, disponibile la nuova versione dell’App “Luci in Città” per segnalare guasti o anomalie dell’illuminazione pubblica

E’ disponibile la nuova versione dell’App Luce in città che permette agli utenti di segnalare ad AEC eventuali guasti o anomalie al servizio di illuminazione pubblica della città di Asti, velocizzando così l’attività di ripristino a vantaggio dell’efficienza e qualità del servizio.

Realizzata da Iren, l’applicazione rappresenta uno strumento gratuito, utilizzabile in mobilità e quindi utile per effettuare segnalazioni in tempo reale. Rispetto alla versione precedente, già disponibile da alcuni anni, Luce in città è dotata ora di una interfaccia più intuitiva ed arricchita di migliori funzioni di localizzazione

Con pochi e semplici passaggi, l’App consente di segnalare il guasto scattando una foto o inviando il codice del punto luce non funzionante, geolocalizzando automaticamente l’area interessata. A intervento concluso, l’utente che ha segnalato l’anomalia di servizio, riceve un feedback sull’attività portata a termine, ottenendo quindi un ritorno puntuale sulla risoluzione della sua segnalazione.

L’App è già disponibile su Google Play e su Itunes è può essere scaricata anche dal sito internet di AEC S.p.A., alla pagina https://www.astienergiacalore.it/illuminazione.html, o dal sito internet di ASP S.p.A., alla pagina https://www.asp.asti.it/energia/app-luceincitta/, o dal sito internet del Gruppo Iren, alla pagina https://www.gruppoiren.it/illuminazione-pubblica-e-artistica.

L’applicazione Luce in Città si affianca al tradizionale numero verde destinato alla segnalazione guasti (800 913737 attivo 24h su 24, 7 giorni su 7).