Quantcast

A Calosso “Conversazione sull’Islam” con Domenico Quirico e Sandro Menichelli

Con un primo incontro su un tema di grandissima attualità, Conversazioni sull’Islam, la Biblioteca di Calosso, con il patrocinio del Comune, rilancia le proprie attività culturali rimaste in sospeso per molti mesi a causa del COVID.
Domenica 5 settembre alle ore 18.00 il paese dei crutin ospiterà due esperti di fama, come Domenico Quirico, inviato della Stampa, e Sandro Menichelli alto funzionario del Ministero dell’Interno esperto di terrorismo internazionale, che incontreranno il pubblico riunito nella Sala Monticone del Comune di Calosso, in Piazza S. Alessandro, per una “Conversazione sull’Islam” per analizzare e contribuire a fare luce su cosa si celi dietro questo termine che ha una moltitudine di significati e sfaccettature, non solo religiose, politiche e culturali e che abbraccia ampie zone del mondo dall’oriente all’Africa fino a noi.

Sia Quirico che Menichelli, ciascuno nella propria veste e dalla propria prospettiva, hanno scritto diversi libri su questo argomento come “Il grande Califfato”, “La sconfitta dell’occidente” e “Succede ad Aleppo”. scritto da Quirico dopo essere stato prigioniero per 5 mesi di diversi gruppi armati in Siria.
Sandro Menichelli ha da parte sua fatto tesoro delle sue esperienze nei servizi antiterroristici e delle sue conoscenze di questo mondo così complesso e spesso mal compreso, per scrivere “Galassia Islamica” che è ormai diventato libro di testo in diverse scuole, mentre sta per uscire il suo “L’Islam al femminile”.

L’incontro si svolgerà nel rispetto delle regole per il contrasto al Covid e il green pass sarà richiesto per accedere alla sala ma, tempo permettendo, dei posti di ascolto saranno anche assicurati all’aperto accanto alla Sala Monticone.

Le attività della Biblioteca di Calosso proseguiranno nei prossimi mesi con un concorso fotografico sul tema de “La vendemmia” che culminerà a fine ottobre con la premiazione delle tre migliori foto durante la tradizionale Fiera del Rapulè, oltre ad una mostra sui “Calossesi di altri tempi” e altri incontri, per i quali seguiranno le informazioni più dettagliate, allo scopo di accompagnare la ripresa delle attività anche a livello culturale e di proseguire la collaborazione con la rete di biblioteche di altri comuni della provincia di Asti.

Per ulteriori informazioni: il Presidente della Biblioteca di Calosso, dott. Carlo Milordini 348 2264665

locandina calosso c'è 5 settembre