Quantcast

In Questura il tavolo tecnico in vista dell’inizio del campionato di Serie D, donata al Questore la maglia dell’Asti

Si è tenuto questa mattina presso la Questura di Asti il tavolo tecnico per fare il punto sullo stadio Censin Bosia di Asti in vista dell’inizio del campionato di Serie D a cui prenderà parte l’Asti.

Al tavolo hanno preso parte il Questore di Asti, Sebastiano Salvo, insieme al Capo di Gabinetto, Stefano Ceveriati, a rappresentare il comune di Asti erano presenti l’assessore allo sport Mario Bovino, insieme al comandante dalla Polizia Municipale e dirigente del servizio sport, Riccardo Saracco, mentre in rappresentanza dell’Asd Asti sono intervenuti Toni Isoldi e Ivo Anselmo.

Durante il tavolo tecnico si è fatto il punto sulla situazione della gestione dello stadio, rimasta in capo all’Asd Asti in seguito alla proroga della concessione scaduta, e si è discusso dell’applicazione delle vigenti norme di contenimento del rischio di contagio da Covid 19 durante le gare di campionato.

L’incontro è stata l’occasione per i rappresentanti della società biancorossa di donare la maglia dell’Asti al Questore, Sebastiano Salvo.