Quantcast

Villafranca attiva il Wifi libero e gratuito

Lavori da mercoledì 21 luglio per i primi tre accessi dei sei previsti in paese

Navigare in internet senza fili: tra qualche giorno si potrà fare anche a Villafranca.
“Il Comune – spiega il sindaco Anna Macchia – si accinge a mettere a disposizione il Wifi gratuito e libero in tre punti di accesso all’aperto: mercoledì 21 luglio inizieranno i lavori in centro storico. Successivamente toccherà ad altri tre hotspot”.

Navigare senza fili, cercando la rete dal proprio smarphone, pc o tablet e connettendosi attraverso la App wifi.italia.it, sarà possibile in piazza delle Pollaie (nella foto), su cui si affaccia la Biblioteca Civica Paolo Luotto, nel cortile del Municipio e nella piazzetta della Sala Bordone (coperto anche il parcheggio sottostante). I luoghi ospitano panchine e costituiscono già punti di ritrovo.
“Il nuovo servizio – ricorda il primo cittadino – è assicurato a cittadini e turisti in un’ottica di miglioramento tecnologico promosso dal Comune e realizzato attraverso la convenzione con la società Infratel Italia operativa nell’ambito del progetto Wifi.Italia.it. Finanziato dal Ministero delle Comunicazioni, il piano rivolge particolare attenzione alla copertura dei piccoli comuni e promuove lo sviluppo dei servizi digitali a banda ultra-larga”.

L’individuazione delle aree da attrezzare è già stata attuata congiuntamente da Comune e Infratel.
Alle tre postazioni attivate in settimana, seguiranno quelle al parco delle Verne (coinvolto da un progetto di risistemazione ambientale e allestimento di attrezzature per il tempo libero e lo sport), parco Valentino e piazza Giacomo Goria (cortile scolastico dell’Istituto Comprensivo).
Secondo la convenzione sottoscritta tra le parti, Infratel provvederà alla progettazione esecutiva, installazione, configurazione degli apparati e loro gestione e manutenzione per tre anni; nello stesso periodo di tempo il Comune dovrà fornire l’alimentazione elettrica nonché la connettività internet alle apparecchiature.