Quantcast

Ritorna in presenza il gruppo dei lettura a Villanova d’Asti

Libro protagonista: "L'amico fucilato" di Silvio Villa

Ritorna in presenza il gruppo di lettura a Villanova d’Asti condotto da Ireana Tamagnone e Max Ponte: si tratta della seconda volta dopo la prima avvenuta nell’ottobre 2020. Gli altri incontri si sono tenuti su Zoom.

Il prossimo appuntamento sarà dedicato ad un libro villanovese, “L’amico fucilato” di Silvio Villa edito da Neri Pozza. L’autore fu, tra l’altro, parente del Tommaso Villa a cui è intitolata la via della biblioteca. Si tratta di una figura eccezionale: Silvio Villa fu infatti un grande imprenditore a New York e un interessante scrittore.

I gruppo di lettura è organizzato grazie alla Pro Loco Villanova d’Asti in collaborazione con il Comune. I posti per partecipare sono limitati, per aderire (ma anche per avanzare proposte di lettura) è necessario contattare il numero 334 7410978

Di seguito  una video-presentazione del libro “L’amico fucilato” a cui hanno partecipato Giacomo Verri e Paolo Lanfranco, presidente della Provincia di Asti.