Quantcast

Lettere al direttore

Nizza: il ringraziamento di un gruppo di genitori alle educatrici e collaboratrici dell’asilo nido

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di ringraziamento di un gruppo di genitori indirizzata alle educatrici e collaboratrici dell’asilo nido di Nizza Monferrato.


Care Educatrici, Bidelle e Cuoca,
sono passati 4 anni e mezzo da quando le nostre figlie hanno iniziato, una dopo l’altra, il loro cammino nella scuola e voi siete state la prima istituzione che ha saputo accoglierle con amore e professionalità.

Per ringraziare ognuna di voi abbiamo pensato di donarvi una piccola pianta di lavanda, un piccolo dono, ma che vuole essere il simbolo del vostro lavoro: anzitutto la lavanda è una pianta semplice, come voi, senza tante pretese, ma genuina e robusta; è una pianta perenne, che resiste alle intemperie e ai capricci passeggeri delle stagioni, come voi che siete stati un punto fermo e di riferimento per noi; è una pianta aromatica, come voi che lasciate gusto e profumo di bontà intorno a voi; è una pianta che attira gli insetti impollinatori (fondamentali per l’ecosistema), come voi che vi circondate di esperti e di progetti che sanno creare un ecosistema sociale positivo e propositivo; è una pianta riconosciuta per i suoi poteri calmanti, come voi, che sapete “calmare” gli animi dei bambini e dei genitori alle prime armi; è una pianta i cui fiori recisi servono a profumare la biancheria ancora per molto tempo, come voi… magari le mie bambine non si ricorderanno di voi, una volta cresciute, ma dentro il loro cuore rimarrà sempre il profumo intenso e delicato dell’amore che avete saputo donare loro.

Grazie ai vostri consigli le nostre bambine sono diventate un po’ più grandi, sono serene e curiose e noi siamo diventati genitori più consapevoli e, si spera, equilibrati.
Grazie per tutto il lavoro che avete svolto ogni giorno!

Con infinito affetto!