Quantcast

“Mi formo”, il progetto rivolto ai giovani amministratori locali ha fatto tappa a Castell’Alfero e Tonco

E’ continuato il tour del progetto “Mi formo” con tappa a Castell’Alfero e a Tonco nella giornata di martedì 13 luglio. Il progetto è rivolto ai giovani amministratori under 35 o di nuova nomina. Nell’ambito del progetto è stato realizzato da parte dell’Ufficio Politiche Giovanili della Provincia di Asti un concorso che aveva come obiettivo la valorizzazione degli aspetti culturali, paesaggistici e turistici nel nostro territorio.

“Ringrazio tutti i partecipanti – dichiara il presidente della Provincia di Asti Paolo Lanfranco – e desidero aggiungere che grazie alle visite e presentazioni che di volta in volta si sono susseguite sul nostro territorio astigiano, si sono scoperte grandi bellezze che nulla hanno da invidiare a molte Regioni italiane o terre straniere. E’ stato un modo per valorizzare e scoprire bellezze che spesso diamo per scontate”.

I partecipanti sono stati accolti dalla sindaca di Castell’Alfero Elisa Amerio, con la visita di presentazione del Castello del 1200 circa, di cui si possono ammirare in particolare gli affreschi della Sala Verde e Rossa. A seguire la visita al Museo “L ciar” che raccoglie antichi attrezzi della tradizione contadina astigiana e piemontese, oltre alla visita della fabbrica “Gamba” che esporta botti in tutto il mondo.

Nel pomeriggio il gruppo si è trasferito nella sede dell’Unione della Valle Versa a Tonco dove ad accoglierli erano presenti i sindaci di Calliano Paolo Belluardo e di Tonco Cesare Fratini.

II prossimo appuntamento avrà luogo il 15 settembre a Belveglio e Cortiglione.