Quantcast

Gaia, al via la campagna per l’utilizzo del Kompost prodotto nell’impianto di compostaggio a San Damiano d’Asti

“Il Kompost di GAIA: Sostenibilità a Km0” è lo slogan della nuova campagna di sensibilizzazione ideata da GAIA che correrà lungo le strade della provincia (sul retro degli autobus) sui mezzi di informazione ma soprattutto su Internet. Realizzata per far conoscere l’ammendante compostato misto derivante dal recupero dei rifiuti organici, nuovamente prodotto all’impianto di compostaggio a San Damiano d’Asti dopo lo stop dovuto al revamping del 2019, l’iniziativa coinvolge anche le organizzazioni agricole (CIA, Coldiretti, Confagricoltura, ATIMA) e gli utilizzatori del kompost con interviste dedicate per conoscere la loro opinione in merito all’utilizzo.

Il nuovo impianto arriverà a produrre 27.000 tonnellate di kompost all’anno (il nome commerciale del compost di GAIA ha come iniziale la “k” preservando così la fonetica del nome generico) che apporteranno benefici importanti ai terreni del Piemonte.

Al fine di sostenere l’economia agricola a partire dal mese di luglio il kompost prodotto da GAIA sarà distribuito gratuitamente fino a 500 kg e superata quella quantità il prezzo di vendita sarà mantenuto a soli 2 euro a tonnellata.

Si ricorda che dal 2005 il Kompost è certificato con marchio di qualità CIC (Consorzio Italiano Compostatori) e utilizzarlo fa bene tre volte: si elimina il problema di smaltire i rifiuti organici recuperandoli, si restituisce preziosa sostanza organica alle coltivazioni rallentando il progressivo impoverimento dei suoli dovuto all’utilizzo di soli concimi chimici, ed infine si contengono i costi di acquisto.

Le indicazioni di utilizzo sono disponibili su www.gaia.at.it nella sezione “servizi – vendita Kompost”. Per il ritiro occorre attrezzarsi di appositi mezzi di trasporto in quanto il Kompost di GAIA viene consegnato sfuso, caricato sui rimorchi direttamente dagli operatori in impianto ma non è insacchettato.

Gli orari di apertura al pubblico sono dal lunedì al venerdì: dalle 6 alle 14 e il sabato dalle 6 alle 11.30 in Borgata Martinetta 100 a San Damiano d’Asti. Prima di presentarsi in impianto per il ritiro telefonare al numero 0141/977.408 così da verificare la disponibilità del prodotto e gestire al meglio le presenze nel rispetto dei protocolli COVID.