Quantcast

Donati alla casa di riposo di Cortanze un concentratore di ossigeno e un ecocardiografo

Sabato scorso, 17 luglio, il sindaco Clemente Pescarmona e l’assessore del comune di Cortanze e dell’Unione Val Rilate Barbara Cerrato, presso la casa di riposo di Cortanze, alla presenza dei medici dott. Piercarlo Dapavo e dott. Luca Quasso, degli ospiti della struttura, dei responsabili e dei dipendenti, hanno consegnato 1 concentratore di ossigeno e 1 ecocardiografo a tre canali.

Tale donazione è avvenuta grazie al contributo della Comunità Collinare Val Rilate che, in relazione alle difficoltà ed esigenze scaturite in seguito all’emergenza Covid 19, ha destinato una quota per l’acquisto di materiale o attrezzatura di utilità per la Casa di Riposo di Cortanze e a una quota aggiuntiva da parte del comune stesso. La scelta del materiale acquistato è stata concordata con i due medici e con il responsabile della casa di riposo.

Tali apparecchiature, potranno, all’ occorrenza, essere utilizzate dai due medici anche per utenti della comunità presso il locale Ambulatorio Medico. Insomma, un gran bel gesto a favore di tutti grazie all’Unione collinare Val Rilate, al comune di Cortanze e ai dottori Piercarlo Dapavo e Luca Quasso.