Quantcast

Conbipel, dalla Uiltucs Asti gli aggiornamenti sugli ultimi sviluppi

Riceviamo e pubblichiamo


Si è da poco concluso l’incontro nazionale Conbipel dove ci è stato illustrato la posizione economica benevola nel recupero della rete di vendita. Inoltre il commissario av. Jeantet ha riferito di ulteriori contatti in aggiunta di altre due società interessate a tutto l’intero perimetro aziendale pieno.

Riteniamo come organizzazione sindacale positivo l’aggiunta ulteriore arrivando a 4 sulle 6 che hanno presentato la manifestazione d’interesse volontaria. Si è ancora in attesa dell’autorizzazione da parte del Mise del programma del bando ufficiale del progetto avanzato dal commissario. Intanto nei prossimi giorni siamo in attesa del primo intervento del tribunale sullo stato passivo in cui permetterà al primo gruppo di lavoratori accedere al recupero del credito per l’approvazione all’insinuazione allo stato passivo.

Francesco Di Martino segretario generale Uiltucs Asti