Quantcast

Castiglione Tinella: nuova segnaletica stradale e telecamere di sorveglianza

Sull’incrocio tra la strada provinciale che sale verso Mango e la strada di via Marini è stato collocato sul territorio di Castiglione Tinella il terzo varco per la sorveglianza delle strade; con questa nuova azione, facente parte del piano prestabilito e approvato dalla Prefettura, tutte le principali direttrici che portano al paese di Castiglione sono ora sotto l’occhio vigile di telecamere ad alta definizione e con visione notturna.

Si conclude così un progetto molto importante, voluto dall’amministrazione comunale per monitorare nel migliore dei modi gli ingressi sul territorio; i dispositivi utilizzati, di alta qualità e forniti dalla Tecno World di Cuneo, sono già stati utili in diversi casi di ricerca da parte delle forze dell’ordine e, insieme alle tre telecamere di contesto presenti  ora in paese, rappresentano oggi un ottimo allestimento per la sorveglianza e per la sicurezza.

Un’altra telecamera è stata posizionata presso l’edificio della chiesa campestre di San Carlo, posta sul punto più alto del Comune di Castiglione, luogo che offre un magnifico ed esteso panorama ai tanti visitatori che la raggiungono e che utilizzano gli arredi dell’area attrezzata. Sul luogo, il Comune e la Parrocchia hanno deciso di allestire un punto di controllo collegato con il centro di videosorveglianza comunale e monitorato dai carabinieri. L’attuale quadro di vigilanza però si arricchirà ulteriormente: è infatti prevista, nei prossimi mesi, l’installazione di altre due telecamere che sorveglieranno i due ingressi del cimitero, ed un’altra che “coprirà” il peso pubblico, l’ingresso delle scuole e gran parte della centrale piazza XX Settembre.

Generico luglio 2021

 Inoltre, sulle strade di Castiglione Tinella si stanno posizionando nuovi cartelli indicatori; in particolare, su tutti i punti di confine con i Comuni limitrofi, sulle diverse colline, comparirà la nuova indicazione “Castiglione Tinella”, nel punto in cui si entra nel nostro territorio comunale. Oltre a questo, i tre cartelli che indicano il nostro Comune sulle direttrici principali, che corrispondono alle strade provinciali, si sono arricchiti dell’indicazione “IL PAESE DELLE VIGNE SCRITTE”, che annuncia l’ingresso sul territorio che ospita il parco panoramico-letterario Versi in Vigna. E ancora, su alcune strade comunali si stanno posizionando cartelli che invitano a rispettare il limite di velocità di 30 km/h, oltre a dossi con la relativa segnaletica; la velocità sostenuta, che viene segnalata dai residenti su diversi tratti abitati del territorio, rappresenta un grave pericolo e il Comune sta valutando ognuno di questi casi, provvedendo ad azioni mirate a risolvere il problema.

All’ingresso del paese di Castiglione sul lato di nord est, sulla strada che sale dalla valle Tinella, è stato invece posizionato il nuovo cartello di benvenuto che segnala anche il territorio di produzione delle uve Moscato: un’azione sviluppata in seguito a un definito progetto del Consorzio di Tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti, che prevede ancora un allestimento sulla piccola rotatoria posta sull’incrocio tra via San Carlo e via Brosia. Il nuovo cartello è stato inaugurato insieme ai rappresentanti del Consorzio, in occasione di un incontro con i produttori che si è svolto pochi giorni fa.