Quantcast

Videoconferenza della Polizia Postale con le scuole secondarie di Murisengo e Pontestura

In uno degli ultimi giorni di scuola, le classi prime e seconde delle scuole secondarie di Murisengo e Pontestura hanno assistito ad una videoconferenza tenuta dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Alessandria.

L’argomento della trattazione è stato il rischio della Rete che si traduce in furto dei dati, frode Informatica, sexting e web reputation; oltre a ciò l’ispettore La Piana e l’assistente Michele Bove, con grande disponibilità e chiarezza, hanno dedicato un importante spazio al pericolo del cyberbullismo, in particolare su come prevenirlo e contrastarlo.

Novanta minuti trascorsi fra spiegazioni e domande degli alunni che numerose si susseguivano, rispecchiando il grande interesse che tale tematica riveste oggigiorno nella vita dei giovani, attratti dal web e dalle sue infinite possibilità, ma anche fonte di gravi rischi per i ragazzi che ingenuamente approcciano ad esso. Un’esperienza interessante per i ragazzi, soprattutto un momento di riflessione molto significativo per la loro crescita formativa.

scuole medie murisengo pontestura con polizia postale