Quantcast

Lettere al direttore

“Grazie a tutti i genitori della scuola Parini, per il grande gioco di squadra fatto in questo anno così difficile”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Piera Arfinengo, Presidente del consiglio d’istituto Ic3 Asti.


Oggetto: Lettera di Ringraziamento

Vorrei ringraziare tutti i genitori e i rappresentati di classe della scuola Media Parini di Asti, che in un anno così difficile per via del lockdown e con quasi la totalità delle ore scolastiche effettuate attraverso la Didattica a Distanza.
Purtroppo i primi a rimetterci sono stati proprio i bambini e gli adolescenti, costretti a fare lezione dietro a un rettangolo illuminato senza un confronto vero, nonostante tutto con l’impegno degli alunni, dei rappresentanti e degli insegnanti hanno trovato modo di fare squadra in modo da permettere ai ragazzi di avere materiale sufficiente per una frequentazione scolastica senza ulteriori limitazioni.

Il materiale fornito per le scuole negli ultimi anni non è mai sufficiente e quest’anno in particolar modo il materiale acquistato era solo ed esclusivamente per la sanificazione seppur non in quantità idonee.

La scuola media ha avuto per le classi terze e seconde un lungo periodo di Dad come tutte le scuole Nazionali, ma al loro rientro i ragazzi hanno avuto bisogno di ulteriore materiale, carta per sanificare i banchi, per asciugarsi le mani o più semplicemente carta igienica, per non parlare del Sanificante per gli arredi presenti nelle aule, per una questione di norme di sicurezza anticovid ogni oggetto toccato da un alunno, un armadio o un banco , doveva essere immediatamente sanificato. Questo ha fatto in modo di avere il minor numero di contagi all’interno della scuola stessa.

I genitori guidati dai loro rappresentati di classe (ruolo fondamentale in queste situazioni) e diretti dal presidente di istituto, uniti in un unico obbiettivo “Non Far pesare Nulla ai Ragazzi”, in modo coeso hanno fatto squadra ed in collaborazione con la ditta Nice&Clean Servizi srl e suon di collette hanno totalizzato una raccolta fondi per un totale di 38,50 lt di sanificante 26 rotoloni grandi + 7 rotoloni medi per pulire, 436 rotoli di carta igienica di cui 100 offerti dalla ditta Nice&Clean Servizi Srl che si occupava di raccogliere gli ordini e man mano che il materiale serviva lo consegnavano direttamente a scuola Parini .

E’ stato sicuramente un’ anno difficile per tutti ma questi gesti fanno ben sperare, segni che fanno capire quanto i genitori siano pronti a reagire positivamente e non stanno solo a lamentarsi dei disservizi, ma sono pronti a rimboccarsi le maniche per sostenere l’istituzione dove i nostri figli passano gran parte delle ore.

Spesso sentiamo dire che la scuola Italiana non ha nemmeno più i soldi per materiale di prima necessità! Purtroppo è vero ormai sono anni che i genitori si fanno carico di una buona parte di materiale, lo fornisce anche la scuola, ma il minimo indispensabile, se un alunno avesse un incidente di percorso con la necessità di avere più materiale a sua disposizione è giusto che nell’ambiente scolastico si senta come a casa, libero di poterne fare uso, la scuola deve essere un mondo accogliente per gli alunni, specialmente i più piccoli, non una limitazione.

Faccio i miei più sinceri complimenti a tutti i genitori che hanno reagito positivamente a questa iniziativa e mi auguro che questo possa essere d’esempio in tutte le scuole “Uniti si Può”

Il presidente d’Istituto comprensivo IC3
P.A

materiale parini
materiale parini