Quantcast

Gli episodi di cronaca e la movida notturna temi della riunione delle Forze dell’Ordine in Prefettura ad Asti

Si è tenuta stamane presso la Prefettura di Asti, convocata dal Prefetto Terribile, una Riunione Tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia, alla presenza del Vicario del Questore, del Comandante Provinciale Carabinieri e del Comandante Provinciale Guardia di Finanza, allargata alla partecipazione del Sindaco e dell’Assessore alla Sicurezza del Comune di Asti, nonché del Comandante della Polizia Municipale di Asti.

Nell’incontro sono state esaminate una serie di criticità del Capoluogo legate alla fruizione degli spazi pubblici o aperti al pubblico in orario serale e notturno, con ripercussioni sulla quiete pubblica, sul riposo delle persone e, in generale, sull’ordinata convivenza civile.
In particolare, sono stati approfonditi alcuni episodi, segnalati alle Forze dell’Ordine, in relazione ai quali sono in corso mirate indagini volte ad accertare le responsabilità individuali.

E’ stato altresì affrontato il delicato equilibrio fra esigenze di divertimento, attività degli esercizi pubblici all’aperto e diritto al riposo notturno, senza tralasciare gli aspetti legati all’assunzione di bevande alcoliche e all’attenuazione delle misure di contenimento della pandemia.
Si è, pertanto, concordata una linea operativa che sarà seguita secondo le indicazioni del Tavolo Tecnico del Questore, finalizzata ad una rimodulazione dei servizi di controllo del territorio, con particolare riguardo ai luoghi ritenuti maggiormente sensibili e ai giorni di maggiore afflusso nel Capoluogo.