Quantcast

Donata dal Rotary Club Asti al comune di Revigliasco la targa a ricordo di Alfieri neonato

Il Rotary Club di Asti ha donato al Comune di Revigliasco la targa che ricorda il soggiorno di Vittorio Alfieri neonato nel Comune alle porte di Asti, dove il futuro trageda “andò a balia” per circa un anno.

L’iniziativa rientra nell’ambito del rifacimento dell’intero “percorso Alferiano” promosso dal Rotary in collaborazione con la Fondazione Centro Studi Alferiani e con il patrocinio del Comune di Asti.
La targa è stata affissa venerdì 18 giugno in via Roma, all’altezza del civico 12, dove sorgeva la cascina che ospitò il piccolo Vittorio.

Per il Rotary Club erano presenti il presidente Marco Stobbione ed il presidente eletto Luigi Florio; per il Comune di Revigliasco c’erano il sindaco Giuseppe Contorno, l’assessore Valter Gerbo ed il consigliere comunale Claudio Guelfo; era anche presente il proprietario dell’immobile, Gianmario Binello.
Il sindaco Contorno ha ringraziato il Rotary Club di Asti per il dono della targa, che si inserisce – ha puntualizzato – tra le iniziative promosse dall’Amministrazione volte alla valorizzazione della storia comunale.