Quantcast

Convenzione di Faro: è la Fra Production Spa la prima azienda del territorio ad averla sottoscritta

Si allunga l’elenco delle adesioni alla Convenzione di Faro.

La Fra Spa è la prima azienda del territorio ad aver sottoscritto l’iniziativa grazie al dott. Patrick Bosco Mignone che ne ha compreso subito l’importanza ed ha voluto impegnarsi in questo.
Da anni collabora con il Museo di Cisterna d’Asti e con il Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese in iniziative rivolte alla salvaguardia, alla promozione culturale del territorio.
Inoltre, nelle ultime ore, il Comune di S. Damiano d’Asti, dopo quelli di Coazzolo e Cisterna, ha dato la propria adesione.

Il risultato è molto importante e in continua evoluzione.
La protesta contro l’installazione di antenne di telefonia mobile, partita dalle realtà di Cinaglio, Cisterna e Robella ha dato l’opportunità di pensare in modo propositivo e attivo al territorio e alla tutela del paesaggio.
Il convegno del 10 aprile 2021 “Il paesaggio educa lo sguardo” – organizzato da Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’albese – è stato un momento pubblico importante che ha permesso di sostenere la Convenzione di Faro.

Questo importante documento chiama ciascun cittadino a farsi custode e promotore della tutela del paesaggio inteso non soltanto a livello ambientale ma anche rispetto al patrimonio culturale (storia, tradizioni, saperi) di ciascun territorio. Sottoscrivere la Convenzione significa riconoscerne l’importanza ma darsi da fare, anche attraverso piccole azioni quotidiane, affinchè il Bello che ci circonda sia valorizzato e conosciuto all’esterno. Non solo, quindi, le istituzioni e le associazioni a proteggere e promuovere il territorio, ma ciascuno di noi, perchè il paesaggio ci appartiene e noi gli apparteniamo.