Quantcast

Asti, visita del sindaco Rasero e delle assessore Cotto e Morra agli orti sociali in Via Atleti Azzurri

Proseguono le visite del sindaco di Asti, Maurizio Rasero, con le assessore Mariangela Cotto e Stefania Morra, agli orti sociali della città.

Dopo quelle della scorsa settimana agli orti in via Monti e a quelli in località San Quirico, oggi pomeriggio, lunedì 14 giugno, è stato il turno di quelli lungo al Lungo Borbore, in via Atleti Azzurri.
Accanto a uno dei polmoni verdi della città, il parco Lungo Borbore, sono stati realizzati dal Comune di Asti, 50 orti per ultra 60enni e associazioni. In passato, alcune associazioni avevano iniziato i lavori con entusiasmo per poi abbandonare gli orti all’incuria.

L’attuale amministrazione con l’assessore Mariangela Cotto, hanno affrontato il problema e risolto molte criticità: gli orti incolti sono stati assegnati alle persone in graduatoria, i bagni inagibili da tempo sono stati completamente ristrutturati dal sig. Massano Fiorenzo, un volontario assegnatario di un orto in zona, l’impianto elettrico e la pompa del pozzo sostituiti.

Gli assegnatari dispongono di appezzamenti di circa 65m 2, ognuno con rubinetto per l’irrigazione e recinzione, di una zona ombreggiata per socializzare con tavolo e panche, per piacevoli pause dal lavoro nei campi e per godere del verde che circonda tutta la zona.
Si sono spese molte energie per rivalutare gli orti e le parti comuni, si spera che le persone che attraversano gli orti per recarsi al parco, rispettino le regole: cani al guinzaglio, rifiuti messi negli appositi contenitori ecc..
Un comportamento educato e rispettoso degli altri, dell’ambiente e della natura è strettamente legato all’etica e alla legalità, con importanti ripercussioni sul territorio e sulla nostra società.

visita sindaco e assessore orti sociali borborevisita sindaco e assessore orti sociali borborevisita sindaco e assessore orti sociali borborevisita sindaco e assessore orti sociali borborevisita sindaco e assessore orti sociali borbore