Quantcast

Asti riparte dallo sport con un mese di grandi manifestazioni nazionali

Mentre si guarda con la giusta cautela, ma anche con un filo di ottimismo, alla ripartenza dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria, ad Asti c’è un settore che, pur tra le mille difficoltà vissute negli ultimi mesi, è già pronto a proporre una serie di importanti eventi nazionali.

Stiamo parlando dello sport ed in particolare delle manifestazione sportive di livello regionale e nazionale che nel prossimo mese saranno ospitate dalla nostra città; un segnale importante che ha visto da una parte la grande determinazione e il massimo sforzo delle società sportive, dall’altra il sostegno dato dall’amministrazione comunale, in particolare modo dall’assessore allo Sport, Mario Bovino, sempre disponibile ad ascoltare le proposte e a prodigarsi affinchè si riesca ad organizzare gli eventi: “La nostra città è un territorio dalle grandi opportunità , abbiamo uno scenario ambientale per qualsiasi tipo di evento, dobbiamo cogliere qualsiasi iniziativa ci venga proposta dal mondo sportivo poiché puntare ai grandi eventi serve a promuovere il turismo e creare occupazione” commenta Bovino, nella foto con il presidente del Coni Piemonte, Stefano Mossino, scattata ad Asti in occasione delle gare nazionali di Pentathlon Moderno che si sono tenuta ad Asti un mese fa.

Si parte nel fine settimana con l’importante appuntamento della Coppa Italia delle Regioni di Tiro con l’Arco, in programma sabato 12 e domenica 13 giugno presso il Parco LungoTanaro e il Parco Rivo Crosio, manifestazione federale organizzata dalla locale società Astarco che vedrà impegnati i migliori arcieri nazionali.
Ma il week end propone altri due appuntamenti important: sabato pomeriggio, infatti, ritorno dopo la sosta forzata dello scorso anno, il ValmastiTrail, l’evento organizzato da un gruppo di appassionati formato da tesserati di Vittorio Alfieri Asti, Gate Cral Inps e Team DLF Asti (clicca QUI per i dettagli); mentre domenica pomeriggio al Censin Bosia si gioca Asti-Chisola, penultima giornata del campionato di Eccellenza, partita che potrebbe riportare in serie D l’Asti dopo diversi anni.

L’intenso mese di eventi sportivi prosegue con uno straordinario inizio di luglio: venerdì 2 è in programma la riunione di boxe con in palio due titoli italiani: uno dei due incontri valido per la cintura tricolore vedrà l’astigiano campione in carica Oliha Etinosa difendere il proprio titolo contro Francesco Lezzi. Appuntamento al Censin Bosia, venerdì 2 luglio (clicca QUI per maggiori dettagli —->>>> https://www.sportasti.it/2021/06/partito-il-conto-alla-rovescia-per-la-serata-di-grande-boxe-ad-asti-il-programma-della-riunione-49056/).
Sabato 3 e domenica 4 luglio sarà la ginnastica protagonista ad Asti con le finali nazionali PGS della Don Bosco Cup al PalaErrebi, evento che vedrà tra i protagonisti, tra gli altri, anche molti atleti e atlete della società astigiano Olimpia Asti.Per maggiori dettagli clicca QUI
Sabato 10 luglio irrompe un’altra disciplina: il tennistavolo, con il torneo TTX, organizzata dal PGS Avis Isola e ospitata dal Parco LungoTanaro. Per maggiori dettagli clicca qui —->>> https://www.ttxpingpongtour.it/evento/asti/