Quantcast

Asti, bombe carta nella notte contro villetta

Più informazioni su

Stanotte intorno alle 23:30 circa ad Asti ignoti hanno fatto deflagrare due ordigni rudimentali (verosimilmente tipo bombe carta) che sono stati collocati all’ingresso di una villetta unifamiliare in zona San Fedele.

Al momento dell’esplosione in casa non era presente nessuno. L’abitazione è risultata di proprietà di un trentatrenne di etnia sinti.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Comando Provinciale di Asti unitamente al personale dei VV.FF. che, dai primissimi accertamenti, non hanno rinvenuto alcun innesco o sostanza esplodente. L’Unità abitativa di trova vicino ad altra abitazione i cui residenti hanno distintamente udito l’esplosione.

Non risulta nessun ferito e l’abitazione è stata dichiarata agibile. Gli unici danneggiamenti rilevanti alle due porte di accesso (una sulla pubblica via e l’altra a cui si accede dalla corte condominiale interna) dinanzi alle quali sono stati collocati gli ordigni. Sono in corso le indagini per risalire ai movimenti registrati in zona nella ore a cavallo del fatto che, viste le modalità, appare allo stato un avvertimento studiato proprio nel momento in cui l’abitazione era disabitata.

Più informazioni su