Quantcast

Le Rubriche di ATNews - Asti BenEssere

Asti Benessere 2021, la presentazione degli operatori: Liliana Fantini – libera la voce

Continua il conto alla rovescia per l’edizione 2021 di Asti Benessere, la manifestazione ideata e promossa dalla Cooperativa della Rava e della Fava, che, dopo quella online dello scorso anno (la settima), torna dal vivo con un’ottava edizione in versione “diffusa” dal 7 al 12 giugno.

Per il programma dettagliato e tutti gli aggiornamenti https://www.facebook.com/astibenessere

Prosegue la marcia di avvicinamento con la presentazione degli operatori che partecipano: oggi la presentazione di Liliana Fantini

Ad Asti Benessere 2021 propongo il workshop “Liberare la voce”.
Da sempre ho avuto interesse per la voce e la sua vibrazione e negli anni ne ho sperimentato la ricchezza in campo teatrale, nel canto, nella relazione d’aiuto.
La nostra voce, autentico specchio del nostro universo interiore, chiede solamente di essere liberata. È la sorgente naturale di potere e saggezza che desidera di essere esplorata con fiducia e amore per se stessi. Il dare suono è forza creativa, corpo-voce che ci mette in grado di comunicare con la nostra vera essenza, sganciati dal controllo mentale. Liberare la voce è liberarci da ciò che siamo stati o crediamo di essere. Siamo energia vibrazionale e abbiamo una voce che guarisce, che ha la capacità di prendere ciò che vibra in modo non consono e riportarlo all’equilibrio, all’armonia. Dare suono è una forma di canto, sebbene non richieda alcuna melodia. Il semplice gesto di spalancare la bocca e produrre suoni per un tempo prolungato è un’apertura radicale. Libera creatività, fede e fiducia. Per il workshop può essere utile avere con sé un materassino. Sono una Counselor e accompagno le persone in un percorso di conoscenza di se stessi per affrontare con le proprie risorse le difficoltà che la vita ci pone. Un ascolto profondo privo di giudizi e una guida empatica può aiutare a riconoscere gli automatismi che generano malessere, le emozioni che ci attraversano e da cui spesso siamo guidati, a pacificarci con il passato per vivere presente e futuro in modo armonico e creativo. Integro competenze comunicativo-relazionali con metodologie energetiche, artistiche e meditative.