Quantcast

Alla Farmacia Don Bosco di Asti al via la vaccinazione contro il covid

Come anticipato nei giorni scorsi dalla Regione Piemonte, da questa settimana sarà possibile vaccinarsi contro il covid anche in farmacia.

Possono essere vaccinati in farmacia i cittadini piemontesi dai 18 ai 79 anni in buona salute (quindi non i soggetti fragili) che non si sono ancora registrati su www.ilPiemontetivaccina.it, che si sono registrati ma non hanno ancora un appuntamento, oppure hanno già una data di convocazione dopo almeno 10 giorni e quindi non hanno ancora ricevuto la prima dose.

Ad Asti la Farmacia Don Bosco ha aperto oggi le prenotazioni, mentre la data di inizio vaccinazione è venerdì 18 giugno, come previsto dalla Regione Piemonte. Il vaccino inoculato in questa fase sarà Pfizer.
Si consiglia di recarsi personalmente presso la farmacia per la prenotazione, che è obbligatoria, portando con sè la tessera sanitaria; in caso di impossibilità a recarsi presso la farmacia si può provare a telefonare al numero 0141/212846.
Al momento della prenotazione verrà indicata la data e l’orario in cui sarà eseguita la vaccinazione.