Quantcast

Alba: aggiornamento sull’emergenza Coronavirus

Più informazioni su

Ad Alba i residenti attualmente positivi al Coronavirus sono 2 di cui 0 ricoverati. I decessi di persone affette da Covid-19 da inizio pandemia sono 72.
I guariti da inizio pandemia sono 1339.

I dati si riferiscono alla piattaforma Covid-19 a cui hanno accesso i Comuni realizzata dal Csi per la Regione Piemonte.

“Sono solo più due le persone oggi positive ad Alba. Era da luglio dello scorso anno che la città non registrava numeri così bassi – dichiara il sindaco Carlo Bo -. A differenza dell’anno passato, però, possiamo contare su una campagna di vaccinazione capillare che nella nostra Asl oggi è arrivata a oltre 100 mila dosi somministrate. Sono 66.819 le persone vaccinate con almeno una dose, 33.770 con due. I ricoveri Covid all’ospedale unico di Verduno invece sono 17, nessuno in terapia intensiva”.

Il Piemonte è in “zona gialla”
In base al decreto-legge 18 maggio 2021, n. 65, da lunedì 7 giugno il coprifuoco sarà valido dalle 24 alle 5 del giorno successivo, fatti salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute.

È possibile contattare il Dipartimento di prevenzione dell’Asl Cn2 telefonando allo 0173/316619 o scrivendo una mail a dipp.alba@aslcn2.it .

Si ribadisce l’importanza delle misure di prevenzione igienico sanitaria:
1. lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
2. evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
3. evitare abbracci e strette di mano;
4. mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro;
5. praticare l’igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
6. evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
7. non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
8. coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
9. non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
10. pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
11. è fortemente raccomandato in tutti i contatti sociali, utilizzare protezioni delle vie respiratorie come misura aggiuntiva alle altre misure di protezione individuale igienico-sanitarie.

Più informazioni su