Quantcast

Al via la sesta edizione del Monferrato on Stage dedicata ai sensi della vita

Dal 2 luglio al 2 ottobre ritorna la rassegna musicale ed enogastromica Monferrato On Stage con la sesta edizione dedicata alla sensorialità, all’inclusione e all’esplorazione dal titolo Monferrato Club 2021 – I Sensi della Vita.

Quindici date e tre mesi di musica d’autore da ascoltare e vivere in nuove location e gustare insieme a cibo e vini del territorio: un viaggio tra sapori, suoni, emozioni e panorami mozzafiato per un’esperienza gratificante e indimenticabile che abbraccia l’Astigiano e l’Alessandrino. Grandi nomi si alterneranno nelle quindici serate sui palchi monferrini organizzate dalla Fondazione MOS. A tavola gli altri protagonisti saranno nei menu studiati da “Doctor Chef” Francesco Federico Ferrero, coordinatore dell’area food. Ospite fisso il Tartufo Nero “Estivo” che si sposa con i prodotti dell’associazione di produttori Monferrato Excellence, cucinati dalle Pro loco, e con i vini del Consorzio del Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, cuore unitario del vino del territorio, organismo che tutela e promuove 13 denominazioni (4 Docg e 9 Doc), pari a circa il 30% della superficie a denominazione di origine del Piemonte. Special guest della manifestazione: Nicola Prudente “Tinto” di Decanter (Radiorai 2).

“La musica è uno dei migliori segnali di ritorno alla normalità – spiega Cristiano Massaia, presidente di Fondazione MOS e ideatore della rassegna Monferrato On Stage – anche quest’anno cantanti e gruppi musicali saranno parte di un menu ricco che si apre, per la prima volta, anche ai comuni alessandrini”.

“Una bella manifestazione, che coniuga espressioni diverse legandole assieme in modo originale e positivo – commenta Filippo Mobrici, Presidente Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato –. Un segno di ripartenza che ci auguriamo possa essere di buon auspicio, anche in relazione a una parte di Monferrato che merita di essere riscoperta e raccontata”.

Così Doctor Chef al secolo Francesco Federico Ferrero, coordinatore food di questa edizione: “Gusteremo i piatti della tradizione in maniera innovativa, questi sapori si sposeranno con i valori di una terra straordinaria fatta di grandi vini, di grandi territori, di buona musica e soprattutto di grandi persone”.

“Grazie a Monferrato Excellence per la prima volta i produttori del territorio si associano e siamo felici di prendere parte a questa manifestazione che celebra i nostri prodotti tradizionali di cui il Monferrato è ricco” sottolinea Luigi Dezzani, vice presidente di Monferrato Excellence.

Monferrato On Stage è patrocinata da Regione Piemonte, Provincia di Asti e Città di Asti. Con la collaborazione e partnership di Consorzio del Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Monferrato Excellence, World Food Capital, BMU, Sistema Monferrato, ATL – Visit Langhe Monferrato e Roero, BMA Ecomuseo, Associazione Meta, e gli sponsor Vermouth Cocchi, Grappa Bosso, Righi e SfogliaTorino, Banca di Asti, I.C.P.

Ogni serata della kermesse, organizzata dalla Fondazione MOS, inizia alle ore 20 ed è esclusivamente su prenotazione, nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Nella prima serata – venerdì 2 luglio dalle 20 – Cocconato d’Asti, patria della robiola e del buon vino, ospita l’esclusivo duo americano formato da Thom Chacon, già premiato come “Best New Artist” dalla storica rivista Buscadero, e dal bassista Tony Garnier, storico accompagnatore di Bob Dylan dal 1989.

Per prenotazioni e maggiori informazioni sulla manifestazione è possibile consultare il sito internet ufficiale monferratonstage.it oppure scrivere all’indirizzo progettomos@gmail.com

Di seguito la locandina del programma –>MOS_locandina