Quantcast

A Roccaverano il corso di formazione per giovani sindaci della provincia di Asti

È iniziato ieri, al Campeggio di Roccaverano, il corso di formazione rivolto ai sindaci (under 35 o di prima nomina) eletti nei 118 Comuni dell’Astigiano. All’inaugurazione erano presenti, in veste di relatori, Marco Lovisolo (consigliere della provincia di Asti con deleghe ai Servizi informatici e progetto Astigov, Politiche giovanili, Sport e Campeggio di Roccaverano) e Marco Gabusi (assessore della Regione Piemonte e già presidente della Provincia di Asti). In rappresentanza dell’ente provinciale ha partecipato all’organizzazione ed ai lavori anche la consigliera provinciale Angelica Corino (deleghe a Dissesto idrogeologico – UNESCO).

Il corso – della durata di tre giorni – è organizzato dalla Provincia di Asti, in collaborazione con ANCI Piemonte e finanziato dalla Regione Piemonte. Da domani a sabato 19 giugno, inoltre, il Campeggio avvierà le sue attività con lo “short camp”, iniziativa riservata a chi si avvicina per la prima volta al progetto in modo da avere un assaggio della magica esperienza che lo attende.

Il commento di Paolo Lanfranco, presidente della Provincia di Asti e sindaco del Comune di Valfenera: “Il Campeggio di Roccaverano si conferma un polo d’eccellenza dedicato ai giovani e la scelta di ospitare, proprio qui, l’annuale corso di formazione dedicato ai sindaci ne conferma le specificità. Sono fermamente convinto che l’Astigiano sia, e possa sempre più diventare, una terra adatta ad accogliere e valorizzare le migliori intelligenze del territorio. Per farlo è necessario mettere in campo progettualità e “fare rete”, in primis tra gli amministratori degli enti locali: la Provincia di Asti crede fortemente nella coesione territoriale e questo aspetto è di primaria importanza per programmare una ripartenza “armonizzata” dopo i mesi più difficili della pandemia“.