Quantcast

A Nizza Monferrato grande afflusso alla prima giornata di Castelli Aperti, ricevuto un gruppo di giornalisti di testate nazionali

Domenica scorsa, 20 giugno, dopo più di un anno di chiusura forzata, si è svolta la prima giornata di Castelli Aperti, edizione 2021.

Nizza Monferrato partecipa già da molti anni alla rassegna che prevede l’apertura, dalla primavera all’autunno, di dimore storiche del Piemonte per scoprirne la storia, l’arte e la cultura; per l’intera giornata, i volontari dell’ufficio turistico di Nizza Monferrato, guidati dalla responsabile Monica Bosio ed alla presenza del Presidente Bruno Verri hanno accompagnato sulla torre campanaria “El campanòn”, più di 50 visitatori che hanno potuto ammirare dai 30 metri di altezza della torre la Città dall’alto e le colline che la circondano.

Un momento molto importante per la promozione turistica della città e del territorio è stato il ricevimento dei giornalisti di agenzie e testate giornalistiche nazionali:
Giulia Macrì (Italian Flavor Mag),
Donatella Chiappini – La Repubblica
Alessandra Moneti – ANSA.it
Cinzia Conti – ANSA
Lorenzo Ruggeri – Il Gambero Rosso
Alessio Buzzelli – Il Tempo Quotidiano

Il gruppo ha vissuto una domenica ricca e movimentata tra visita alla Torre e palazzo comunale, Mercatino dell’antiquariato, Mercato ortofrutticolo KM 0, Farinata della Pro Loco, Enoteca Regionale con degustazione e pranzo a La Signora in Rosso accompagnati da Monica Bosio, dall’assessore Marco Lovisolo e con gli interventi a vario di titolo di Piercarlo Albertazzi (Cardo Gobbo di Nizza Monferrato), dell’assessore Valeria Verri e di Mauro Damerio (Enoteca Regionale di Nizza Monferrato).

La visita nella città è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell’Ente di promozione turistica di Langhe Monferrato e Roero e del direttore Mauro Carbone ed aveva avuto inizio con l’inaugurazione della Mostra fotografica “Volti di Barbaresco” del giornalista e fotografo Massimiliano “Max” Rella, già ospite in quel di Nizza nell’estate 2020 per alcuni articoli di approfondimento sulle ricchezze del nostro territorio, concentrandosi su Fassona Piemontese e Nizza DoCG…della serie: a Nizza si viene e poi si ritorna.

castelli aperti nizza monferrato 20062021
castelli aperti nizza monferrato 20062021