Quantcast

Le Rubriche di ATNews - ATnewsKids

Oggi è la XX Giornata nazionale del Sollievo

Oggi è la XX Giornata nazionale del Sollievo.

Questa ricorrenza fu istituita nel 2001 dalla Presidenza del Consiglio dei ministri. Il suo scopo è diffondere la cultura del sollievo dalla sofferenza in tutti coloro che stanno ultimando il loro percorso di vita e in generale in tutte le persone che si trovano in condizioni di malattia. Il sollievo è sempre possibile e può essere raggiunto grazie a farmaci e terapie, ma anche attraverso una cura umana fatta di attenzione, tenerezza, vicinanza, sostegno e amore.

L’immagine di due mani che si toccano è spesso associata al tema della cura, del sollievo e delle cure palliative.

Ma cosa sono le cure palliative? Sono cure speciali che si danno ai pazienti molto malati che non possono più guarire. L’obiettivo è prendersi cura di loro alleviando la loro sofferenza il più possibile, come avvolgendoli in un abbraccio protettivo. Palliative deriva infatti dal latino “pallium” che significa mantello.

Per capire meglio l’importanza del sollievo e delle cure palliative, la redazione di AtnewsKids ha intervistato Erika Mozzato, infermiera presso il reparto di Oncologia e Cure Palliative all’Ospedale Cardinal Massaia.

erika mozzato cure palliative

Perché hai scelto questo lavoro?
Ho sempre voluto fare l’infermiera, fin da bambina. Mi sono sempre sentita portata per un lavoro in cui potessi
prendermi cura di qualcuno in una fase difficile della sua vita. L’Infermieristica si occupa dell’assistenza globale della
persona, non solo dal punto di vista sanitario ma anche psicologico e sociale.

In cosa consiste il tuo lavoro?
Mi occupo di assistenza in cure palliative, mi prendo cura di persone che si avvicinano alla fase finale della loro vita e, in equipe con le altre figure sanitarie, si costruisce un piano di assistenza per garantire la massima qualità di vita al paziente e alla sua famiglia. La cosa più bella di questo lavoro è il “grazie” del paziente o dei suoi familiari dopo il percorso fatto insieme.