Quantcast

Nizza: completati i lavori in via Balbo, record di vaccinazioni al Foro e alla Casa della Salute

Una settimana di importanti traguardi, quella che si sta concludendo, per la città del Campanon.

A iniziare dal fronte delle migliorie stradali: sono stati ultimati i lavori in via Balbo, con il rifacimento del marciapiede in pietra e del manto bituminoso. Ad annunciarlo l’assessore Valeria Verri: “Il lavoro è costato al Comune circa 20.000 euro, ma ha permesso di completare l’opera di riqualificazione del centro storico in atto già da alcuni anni; nei prossimi mesi sono previsti altri cantieri in diverse zone della città”.

A proposito di futuri interventi in programma in città, il sindaco Nosenzo ha annunciato che nel consiglio comunale che si è svolto ieri si è proceduto al rinnovo della convenzione con l’AIPO (Agenzia Interregionale per il Fiume Po) per altri tre anni. L’agenzia si occupa della manutenzione ordinaria e della pulizia della cassa di espansione del Rio Nizza nel tratto dell’alveo fino alla confluenza con il Belbo.

Si tratta di un importante supporto logistico ed economico per la sicurezza idrogeologica della nostra città” è il commento a latere del Sindaco.

Sostanzialmente invariato invece l’aggiornamento dei dati del contagio da Covid-19: sono 15 le persone risultate positive all’ultimo tampone e 10 quelle in quarantena, circa un centinaio i tamponi effettuati negli ultimi sette giorni, mentre il numero dei deceduti della seconda ondata si attesta a 30 (erano 27 la scorsa settimana). Continua intanto la somministrazione dei vaccini nei poli individuati dall’Asl: giovedì scorso, in particolare, nella giornata di stress-test regionale, sono state inoculate 430 dosi al Foro e 100 alla Casa della Salute, segno del fatto che la macchina delle vaccinazioni nel Sud-Astigiano lavori bene e a pieno ritmo.

Il sindaco Nosenzo segnala in chiusura che sabato prossimo, l’8 maggio, avrà nuovamente luogo una giornata di pulizia della città, organizzata da Elodi Artusio e Marco Fo. Chi avesse piacere di partecipare può prendere contatto direttamente con gli organizzatori.