Quantcast

Il Liceo artistico di Asti dona all’ospedale Cardinal Massaia delle tele dipinte dagli studenti

La piazzetta d’ingresso dell’Ospedale Cardinal Massaia ha ospitato questa mattina una cerimonia informale, nel rispetto delle norme anticovid, dove protagonisti sono stati gli studenti di due classi del liceo artistico Benedetto Alfieri di Asti.

I 47 allievi della III F e della IV F , accompagnati dalla dirigente scolastica Stella Perrone, hanno consegnato al direttore generale dell’Asl At Flavio Boraso e al personale dell’ospedale una serie di tele che hanno realizzato e che verranno appese in alcuni reparti, in particolare in Radioterapia e Neuropsichiatria infantile, nell’ottica di un progetto di umanizzazione delle cure.

La qualità delle terapie passa infatti anche dal conforto e dal senso di accoglienza che una struttura sanitaria è in grado di trasmettere ai propri pazienti: un messaggio di serenità può aiutare a rendere meno difficile l’attesa di una visita o lo svolgimento di un esame in ospedale.

Il progetto che i ragazzi del Liceo artistico “Benedetto Alfieri” di Asti e l’Asl At hanno portato avanti negli ultimi mesi riguarda proprio l’umanizzazione delle cure. I 47 allievi della III F e della IV F dell’istituto hanno realizzato una serie di dipinti prevalentemente a tema floreale, per rendere più accoglienti i locali di due reparti del Cardinal Massaia.

I dipinti sono stati realizzati fra i mesi di marzo e aprile, sotto la supervisione degli insegnanti Erika Bocchino e Federico Baglivo. Si tratta di tele di piccolo formato (cm 18×24) dipinte con colori acrilici. I 27 lavori della III F sono destinati al bunker e al corridoio del reparto di Radioterapia e saranno collocati in una sequenza orizzontale. I 20 lavori della IV F invece formeranno due composizioni alle pareti della sala d’aspetto del reparto di Neuropsichiatria Infantile.

Il progetto, oltre a inserirsi nei percorsi di umanizzazione dei luoghi di cura dell’Asl di Asti, rientra all’interno della convenzione che l’azienda sanitaria ha siglato con l’Istituto d’Istruzione Superiore “Vittorio Alfieri”, di cui fa parte il Liceo artistico “Benedetto Alfieri”, per le attività di P.C.T.O. (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, l’ex alternanza scuola-lavoro).

“Crediamo fortemente nel valore dell’umanizzazione dei luoghi di cura, nel rendere più accoglienti possibile le nostre strutture per i cittadini, e nell’importanza del collegamento fra il mondo scolastico e il sistema sanitario, attraverso il coinvolgimento degli studenti – ha sottolineato il direttore generale Asl At Flavio Boraso -. Desidero quindi ringraziare i ragazzi e i docenti della scuola per questa bella iniziativa, frutto di una collaborazione che intendiamo proseguire per il futuro”.

Di seguito alcuni dei lavori realizzati

composizioni liceo artistico per asl
composizioni liceo artistico per asl
Liceo artistico per asl
Liceo artistico per asl
Liceo artistico per asl
Liceo artistico per asl