Quantcast

Il Comune di San Damiano d’Asti sostiene lo sport esentando dalle tariffe degli impianti

L’Amministrazione di San Damiano d’Asti è vicina allo sport e lo fa riproponendo l’esenzione per l’utilizzo degli impianti sportivi come già avvenuto nei mesi di settembre, ottobre e novembre 2020.

“Abbiamo deciso – spiega il Sindaco Davide Migliasso – con delibera di giunta di aiutare le associazioni sportive di San Damiano d’Asti, esentandole dalle tariffe di utilizzo degli impianti sportivi fino al 30 giugno 2021.” L’esenzione avrà effetto retroattivo, dalla riapertura e varrà fino al 30 giugno, quindi le società potranno usare gli spazi sportivi gratuitamente.

“Questo perché riteniamo che lo sport è essenziale per il territorio, non solo come momento di svago ma anche come tutela dalla salute, prevenzione, crescita sociale e parificazione sociale. Visto che la pandemia ha ridotto le attività e anche il gettito di entrate per le società sportive credo che questo sia un riconoscimento doveroso nei loro confronti da parte dell’Amministrazione comunale.

Dopo l’ultimo DPCM, tutte le attività hanno riprese, bocce, tennis, pallacanestro, beach volley, atletica e sono in previsione anche altre attività. “Abbiamo offerte interessanti per attività di ginnastica libera – prosegue Migliasso – che viene svolta da palestre cittadine o professionisti in aree verdi cittadine, anche loro non dovranno pagare l’occupazione del suolo pubblico. “

Migliasso ha poi ricordato che gli impianti si possono prenotare attraverso gli uffici comunali o attraverso il ristorante nei locali della bocciofila. “Abbiamo anche concluso per la ristrutturazione dei locali sopra la bocciofila. Quando saranno sistemati si potrà procedere ad assegnare gli spazi alle società sportive come sede per chi ne farà richiesta e che non è ancora in possesso di una sede adeguata.”

Non finisce qui. Nell’area del centro sportivo sarà allestita un’area verde per i cani e sarà intensificato il controllo per la sicurezza in telecamere. Sempre nella stessa area è già attivo il servizio di wi-fi gratuito. “Vogliamo investire su questo luogo perché è molto importante per la città di San Damiano come centro di aggregazione.”