Quantcast

Festival Collisioni: il sold out per il concerto di Paolo Conte ha un fondo di amarezza

Più informazioni su

Il concerto di Paolo Conte a Collisioni in soli 4 giorni ha bruciato tutti i biglietti disponibili messi in vendita su Ticketone in base alle normative in vigore sulla capienza.

Dopo che l’edizione 2020 a Barolo era stata cancellata, causa Covid, il festival agri-rock nelle Langhe intende ripartire con un festival che si divide tra Alba e Barolo. Ad aprire il cartellone Paolo Conte artista riconosciuto a livello internazionale, ma anche espressione del territorio piemontese.

“Di solito l’annuncio di un sold out è motivo di soddisfazione per un festival – è il commento dell’organizzazione – Ma questa volta c’è un fondo di amarezza nel dover rispondere a tutte le mail che arrivano ogni giorno, non solo dall’Italia, ma anche dall’estero, dalla Francia come dalla Germania, che chiedono di poter partecipare al concerto, e a cui viene risposto puntualmente che al momento le capienze fissate non consentono l’accesso di altri spettatori all’evento. Da una parte ci sono le ragioni della sicurezza e della salute, che vengono prima di tutto ovviamente, dall’altra quelle del turismo e di un territorio che ha bisogno di rilanciarsi e ripartire incrementando i visitatori nell’estate. Nella speranza che la situazione sanitaria migliori ulteriormente, e che nuove formule di accesso sicuro e green pass possano venire adottate sulla base di quanto già sperimentato con successo in altri paesi, non ci resta che aspettare, e continuare a rispondere alle centinaia di spettatori che ogni giorno ci scrivono, che il concerto di Paolo Conte a Collisioni è al momento esaurito”.

Conte si esibirà, accompagnato dalla sua orchestra, ad Alba venerdì 16 luglio. A breve saranno comunicate le novità del programma.

Più informazioni su