Quantcast

E’ ufficiale, la Fiera del Tartufo di San Damiano d’Asti diventa Nazionale

L’Amministrazione comunale di San Damiano d’Asti annuncia con soddisfazione di aver ricevuto la comunicazione dalla Regione Piemonte che la Fiera del Tartufo è stata riconosciuta come Fiera Nazionale dal 2022.

“Un riconoscimento che abbiamo ricercato dallo scorso anno e che ci inorgoglisce particolarmente e rappresenta un grande riconoscimento per l’attività dei trifolau per la loro dedizione al mantenimento del territorio. – spiega l’Assessore Flavio Torchio che prosegue – Questo riconoscimento pone la fiera del tartufo di San Damiano d’Asti a livello di altre fiere piemontesi e non solo di cui è meritevole di equiparazione per la sua recente crescita.”

“E’ una grande possibilità per dare risalto a questa fiera. – gli fa eco il sindaco Davide Migliasso – Noi fin da inizio mandato abbiamo lavorato perché ritenevamo che avesse dei margini di crescita. Diventando nazionale l’evento diventa più appetibile per una partecipazione massiccia dei trifolau che possono offrire il prodotto per tutto il periodo della fiera e non solo per poche ore come avveniva in passato. Abbiamo fortemente caldeggiato la nascita dell’Associazione di tartufi di San Damiano che verrà presentata a giugno ma abbiamo anche un ottimo rapporto di collaborazione con l’associazione già esistente, che guarda più in generale alle Colline Alfieri”.

Ma non finisce qui. San Damiano è anche stato riconosciuto dalla Regione come “Comune turistico del Piemonte 2021”, ed è stato inserito nell’elenco regionale.