Quantcast

E’ in distribuzione in questi giorni il libro “1950-2020 70 anni di Rotary ad Asti”

Il Rotary Club è stato il primo Club di servizio presente sul territorio astigiano. Sono passati 70 anni da quel giorno. I dirigenti rotariani astigiani hanno deciso di ricordare la storia del Rotary con la pubblicazione di un libro.

Un’apposita commissione presieduta da Giorgio Gianuzzi e composta da un manipolo di rotariani doc come Luigi A. Florio, Carlo Alberto Goria, Massimo Malfa, Carlo Bosticco e da due rappresentanti del Rotaract Alessandro Besio e Lorenzo Matta, sono riusciti a condensare i settant’anni di storia in un libro ricco di racconti e corredato da numerose fotografie con una grafica curata, elegante e stampato dalla Tipografia Astese. La distribuzione ai soci è iniziata nei giorni scorsi.

“Avevamo programmato che il libro – ha confessato l’attuale presidente del Rotary Asti Marco Stobbione – fosse distribuito nel 2020 ma la pandemia ci ha bloccato; in ogni caso siamo riusciti a consegnare il libro ai soci prima del termine del nostro anno Rotariano che sarà il 30 giugno.” L’autore del libro è Giorgio Gianuzzi, giornalista e scrittore astigiano ma anche un dirigente distrettuale del Rotary e la storia rotariana lui la conosce bene: “Siamo partiti da un’idea del nostro past president Massimo Malfa – ha esordito l’autore – ma poi abbiamo virato in altre direzioni: è nato così un libro ricco di notizie ed informazioni utili a tutti”.

La pubblicazione si apre con le testimonianze di rotariani illustri come il Governatore del Distretto Giuseppe Musso, il responsabile della comunicazione del Rotary Italia Roberto Xausa, dei soci Onorari i Past Governor Beppe Artuffo, Ines Guatelli e Mons. Francesco Ravinale, e infine i due presidenti Carlo Alberto Goria e Marco Stobbione. Oltre alla storia del Club Astigiano vi sono aneddoti sui due soci astigiani che hanno ricoperto la carica di Governatore del Distretto Luigi Baudoin e Gino Montalcini, ci sono notizie del Rotary International, del Distretto, del Rotaract Asti e l’International Inner Wheel astigiano.

Infine c’è un capitolo su quello che è il service 2020 che ripropone il “Percorso Alfieriano” quasi a voler percorrere un’ideale strada con Vittorio Alfieri al quale è stata dedicata anche la copertina; un percorso, corredato di fotografie che hanno arricchito anche il calendario Rotary del 2021. Un altro service dei rotariani astigiani destinato all’ANFFAS, a coloro che molti privilegi non hanno. Quindi un libro che segue il motto lanciato del presidente internazionale Holger Knaack. “Il Rotary crea opportunità”.

Nella foto: Il libro 1950-2020 70 anni di Rotary ad Asti nella mani del dirigente rotariano Giorgio Gianuzzi (a sinistra) autore del libro e Marco Stobbione presidente del Rotary Club di Asti.

1950-2020 70 anni di Rotary ad Asti