Quantcast

Asti, studente del Vercelli alle fasi finali delle Olimpiadi di Matematica

Dopo aver superato la selezione interprovinciale Simone Visca tornerà in campo già a maggio

Sarà Simone Visca, della classe Vª SC del Liceo Scientifico Vercelli di Asti, a rappresentare la provincia astigiana alla Gara Nazionale delle Olimpiadi di matematica del 2021 che sarà idealmente ospitata a Cesenatico, a maggio, pur svolgendosi a distanza, per ovvie ragioni di sicurezza.

Nelle scorse settimane, Simone ha centrato la qualificazione per la tappa successiva, classificandosi terzo nella seconda fase della selezione Provinciale che raggruppava i migliori studenti degli istituti della provincia, già opportunamente scremati nella gara di primo livello, interna alle singole scuole.

La binale nazionale delle Olimpiadi di Matematica si svolgerà a maggio, quando Simone e altri 300 studenti di tutta Italia si affronteranno su domande a risposta multipla, metodologia di confronto obbligata, vista l’impossibilita, a detta degli organizzatori, di dare “una valutazione sensata su esercizi di livello avanzato in matematica senza leggere un’argomentazione scritta da parte dei solutori”.

Brillante studente, Simone sogna in segreto di ideare e programmare videogiochi e ha voti molto alti, come prevedibile, nelle materie scientifiche.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla preside Trotta, dalla professoressa Ciavarella che insegna Matematica e Fisica a Simone e ai suoi compagni di classe e del professor Bosco, responsabile d’Istituto delle Olimpiadi di Matematica.

In foto, da sinistra: il professor Giovanni Bosco, Simone Visca, la professoressa di Simone, Miriam Ciavarella e la preside Cristina Trotta