Quantcast

Lettere al direttore

Appello di Tempi di Fraternità alle associazioni astigiane: “Serve un’azione comune per la sicurezza sul lavoro”

Riceviamo e pubblichiamo.


La scrivente associazione culturale, fin dalla sua costituzione, ha fra i suoi fini istituzionali la cultura della sicurezza sul lavoro.

L’attualità dice che il momento è tragico e le notizie sulla pandemia/sindemia rischiano di coprire il clamore che in un paese civile – fondato sul lavoro – dovrebbero coprire ogni altra notizia con la pubblica indignazione. La politica nazionale e locale sembra rassegnarsi a questo stato di cose, pur sapendo – ne conserviamo la memoria storica – che negli ultimi decenni sono stati smantellati tutti i presidi a tutela dell’incolumità delle lavoratrici e dei lavoratori, inducendo la gente a pensare che la sicurezza è un costo da ridurre in nome dell’economia. Questo è un danno culturale che corrompe le basi della convivenza e il concetto stesso di dignità della persona, qualunque sia il genere o l’etnia di appartenenza, su cui poggia la nostra Costituzione.

L’ associazione culturale Tempi di fraternità (o.d.v) invita tutte le forze del volontariato, del lavoro, della cultura e della scuola a un momento di riflessione e di azione comune nelle modalità da concordare, inviando un messaggio di adesione al presente appello.

Tempi di Fraternità OdV