Quantcast

All’Istituto Andriano di Castelnuovo Don Bosco celebrata la Giornata del Merito

Sabato 29 Maggio si è celebrata la Giornata del Merito all’IIS P. Andriano di Castelnuovo D. B. Una giornata che negli anni passati, prima della pandemia, si teneva di rito l’ultimo giorno di scuola prima della pausa natalizia, ma che quest’anno si è tenuta appena la situazione Covid lo ha permesso.

“Siamo molto contenti della riuscita e stiamo pensando di celebrare la premiazione degli studenti meritevoli sempre in primavera. Il parco che circonda la scuola è di svariati ettari e complice il tempo clemente , il non troppo caldo e la location, siamo riusciti a organizzare e poi godere di una giornata diversa, che sia di buon auspicio per una totale ripresa delle attività come avveniva fino a due anni fa” dichiara Silvio Manello.

Gli studenti con la media superiore all’otto, conseguita nell’a.s. 2019/20, sono stati premiati con una borsa di studio che quest’anno, a differenza degli anni precedenti, è stata finanziata interamente dalla scuola. Ma non sono mancati i rappresentanti di enti locali, associazioni del territorio e istituzioni, nonché privati cittadini o ex studenti, alcuni dei quali hanno voluto lasciare un contributo alla scuola. Come il signor Roberto Deideri, figlio del sig. Paolo Deideri, classe ’29, un tempo titolare di un’autofficina di riparazioni meccaniche a Castelnuovo Don Bosco, grande appassionato di auto e motori, capace di costruire una motocicletta e un’auto da corsa di Formula 3 interamente a mano, quest’ultima esposta al Salone dell’Auto di Torino. E’ proprio alla memoria del sig. Paolo che il figlio Roberto ha voluto istituire un premio che ogni anno farà sì che lo studente del corso Manutenzione dell’Andriano che otterrà il voto più alto all’esame di maturità riceverà un contributo in denaro e la possibilità di assistere alle prove della Formula 1 o del MotoGP nel circuito di Monza. O come la sig. Aureliana Coceanga, ex studentessa del corso socio-sanitario, diplomatasi nel 2015 e attualmente dipendente dell’ospedale di Chieri, la quale ha voluto lasciare un inaspettato contributo che ha commosso tutti, ribadendo la sua gratitudine verso gli insegnanti e la scuola.

giornata del merito 2021 istituto andriano

Alla manifestazione sono intervenuti la dott.ssa Martina Gado, dirigente dell’IIS Castigliano di Asti, di cui l’Andriano fa parte, il presidente della provincia di Asti, Paolo Lanfranco, la prof.ssa Maria Bargetto, vicaria dell’Istituto Comprensivo di Castelnuovo Don Bosco, l’assessore alla cultura e all’istruzione del comune di Castelnuovo, Valentina Pezzutti, il maresciallo Lanza, e il signor Felice Andriano, figlio del fondatore della scuola, oltre a rappresentanti dei Lions e del Rotary Club della zona, i quali hanno sempre sostenuto l’Andriano attraverso l’istituzione di borse di studio per viaggi all’estero o attraverso contributi. Ha partecipato anche il sig. Marco Ronco, rappresentante della ditta Gamba automazioni di Riva presso Chieri, una realtà all’avanguardia che investe molto sugli studenti della nostra scuola, ad alcuni dei quali, come David Carlino della attuale 5AE, spesso è offerta l’occasione di svolgere l’apprendistato già durante quarta e quinta superiore.

Ha molto colpito il discorso del sig. Felice Andriano, il quale ha ribadito quanto si senta a casa varcata la soglia dell’istituto e ha brevemente ripercorso la vita di suo padre, il cav. Pietro Andriano di cui la scuola porta il nome, medico veterinario giunto a Castelnuovo in quanto vincitore di condotta, primo sperimentatore della fecondazione artificiale sui bovini di famosa razza piemontese; una volta in pensione, politico e presidente della provincia di Asti, si adoperò per aiutare gli agricoltori della zona e si occupò di portare il territorio a uno sviluppo in senso industriale che sfociò nella nascita della storica Embraco, fabbrica che ha dato lavoro fino a 2000 persone, fonte di reddito agricolo aggiuntivo e spinta propulsiva alla nascita della scuola professionale che formasse tecnici specializzati e che ora rappresenta una realtà che va oltre la manutenzione e l’assistenza tecnica, con un corso tecnico informatico e un corso per i servizi sociali e la sanità. Il legame dell’Andriano col territorio è forte e in occasioni come questa lo si vede chiaramente, come ribadito anche dalla DS Martina Gado nel suo breve ma incisivo discorso d’apertura.

Premiati anno di riferimento 2019/20
Zanchin Umberto 1 AM
Passarella Lorenzo 1 AI
Fioraso Lorenzo Marcello 2AT
Delmastro Giulia 2 AS
Fasano Carlo 2AI
Cravino Alberto 3AE
Di Fazio Anastasia 3AM
Zucca Alessandro 3AT
Benedicenti Elena 3AS
Hondo Dennis 3AI
Carlino David 4AE
Lanza Mirko 4 AM
Pastrone Umberto 4AM
Bechis Daniele 4 AS
Buellis Gabriele 4AI

giornata del merito 2021 istituto andriano
giornata del merito 2021 istituto andriano
giornata del merito 2021 istituto andriano