Quantcast

Videoconferenze online con l’UTEA di Asti per tenere vivo il contatto tra docenti e corsisti

L’Utea, l’Università delle Tre Età di Asti, propone a Soci e cittadini una serie di videoconferenze alle quali si può partecipare collegandosi alla pagina facebook @UTEAasti . Gli incontri prenderanno il via a partire da giovedì 15 aprile alle 15,30.

“E’ questo un modo per tenere vivo il contatto tra i docenti e i corsisti, in attesa, come speriamo fortemente, di aprire l’anno accademico 2021/22 con i nostri corsi in presenza.” – spiega il presidente Pier Giorgio Bricchi.

Per chi è impossibilitato a collegarsi dal vivo, c’è l’opportunità di rivedere le conferenze in qualunque momento sul sito utea alla pagina https://www.utea.it/video-dei-docenti/
La prima conferenza sarà tenuta giovedì 15 aprile alle ore 15.30 da Francesca Ragusa che tratterà il tema dell’ Esoterismo, seguirà, giovedì 22 aprile alle 15.30 la conferenza dell’ Avvocato Fabrizio Brignolo dal titolo: “Leggi e giurisprudenza sulle vaccinazioni obbligatorie e facoltative in Italia”.

Saranno svariati i temi degli incontri successivi: “Ci saranno incontri sul Risorgimento in Italia – spiegano dall’UTEA – sulla prevenzione delle malattie tumorali, sull’ambiente, sulla cultura piemontese, sull’ orticoltura e prodotti del territorio, sulla criminologia, sul giornalismo, sulla cultura tedesca e infine sul cinema. Il ciclo sarà concluso con l’incontro di due sindaci della Provincia di Asti, nel cui Comune si tengono corsi Utea. Gli argomenti trattati nelle videoconferenze saranno comunicati di settimana in settimana. Ringraziamo l’Ente Provincia di Asti per la collaborazione e la disponibilità della Sala Tovo. Ricordiamo che sul sito dell’Utea www.utea.it è possibile visionare gli interventi di alcuni docenti che presentano in anteprima il loro programma per l’anno accademico 2021/22.”