Quantcast

Una seconda parte di aprile dai colori e profumi primaverili in casa Rava e Fava

Seconda parte di aprile dai colori e profumi primaverili in casa Rava e Fava.

Dal 20 al 30 aprile: ‘Sentiti a Casa’ alla Bottega di via Cavour 83 con presentazione e promo dedicata a tutta la linea home Altromercato; l’ultimo lockdown con relativa zona rossa ha ulteriormente aggravato la filiera dell’artigianato equo e solidale con il blocco delle vendite al dettaglio delle Botteghe; si prova di nuovo a far ripartire la filiera di questo artigianato di eccellenza per la casa che coinvolge migliaia di artigiani: piatti, stoviglie, teiere, servizi da tè, accessori per la casa e cesteria.

L’appello è di aiutare a farla ripartire. La Cooperativa Rava e Fava si dedicherà una serie di promozione su questi prodotti.

Sabato 17 e 24 aprile prosegue il viaggio con i presidi slow food biologici al NaturaSì di piazza Porta Torino 14 con la presentazione di due antiche varietà vegetali siciliane: lenticchie di Ustica e passata di pomodoro Siccagno.

Dal 19 al 25 aprile in Bottega di via Cavour ritorna puntuale ‘Fashion Revolution Week’, la campagna internazionale di sensibilizzazione su ‘Chi ha fatto i miei vestiti?’ ; in bottega si andrà oltre alla denuncia e sarà presentata una filiera tessile etica made in Italy: le t shirt O’Press realizzate a mano nel laboratorio del carcere di Genova.

Dal 22 al 30 aprile focus piedi e gambe con doppia proposta cosmetica bio vegetale: in via Cavour la linea Natyr ed in piazza Porta Torino la linea Bjobj.

Fino al 18 aprile c’è tempo di prenotare l’olio extra vergine di oliva in latte da 3- 5 litri che nasce da terre liberate alla mafia.

Scarica il volantino Click -> Qui

E' la primavera di Rava e Fava!E' la primavera di Rava e Fava!E' la primavera di Rava e Fava!E' la primavera di Rava e Fava!E' la primavera di Rava e Fava!E' la primavera di Rava e Fava!