Quantcast

Situazione Covid sotto controllo a San Damiano d’Asti, si continua a lavorare per la promozione del territorio

Consueto appuntamento settimanale con la stampa locale per l’amministrazione comunale di San Damiano d’Asti con la videoconferenza a cui hanno preso parte il sindaco Davide Migliasso e la vicesindaca Elisa Bolle.

E’ stata la vicesindaca ad aprire la conferenza: “Abbiamo concesso il Patrocinio al progetto Altravia, che prevede la realizzazione e pubblicizzazione di un nuovo cammino di trekking e in bicicletta su strade bianche, che parte da Torino e arriva a Savona attraverso la collina torinese, il Monferrato, il Roero, le Langhe, le Alpi e l’Appennino ligure, coinvolgendo anche il territorio di San Damiano d’Asti; il progetto è nato dall’idea di Gianni Amerio e Dario Corradino, esperti escursionisti, ed è gestito operativamente dall’Associazione Turismo in Langa (per maggiori informazioni vedi sotto articolo correlato ndr)” ha spiegato Elisa Bolle, per poi lasciare la parola a Davide Migliasso: “Sempre in tema di promozione del territorio, abbiamo presentato il pacchetto turistico ieri sera alle attività ricettive e di ristorazione (anche bar) e ai produttori, una ventina in tutto, e abbiamo ricevuto l’apprezzamento degli operatori commerciali intervenuti. Stiamo lavorando ad ampio raggio con gli altri comuni dell’unione per valorizzare.”

Si passa poi ai numeri dell’emergenza covid e alla situazione delle vaccinazioni: “I soggetti positivi sul territorio comunale sono 41, di cui 4 ricoverati, ma nessuno in terapia intensiva; non ci sono casi di positività alla casa di riposo, dove continuano le visite in condizioni di sicurezza, con prenotazioni presso la segreteria dell’ente” spiega Migliasso.
“Continuano le vaccinazione alla casa della salute, quattro giorni alla settimana (mercoledì e venerdì mezza giornata, sabato e domenica tutto il giorno). E’ stata conclusa la vaccinazione degli over 80, tranne per quelli che hanno richiesto la vaccinazione a domicilio: domani abbiamo in programma un incontro con l’Asl per risolvere questa problematica che riguarda tutta la provincia, ho  invitato alla riunione dottori, farmacisti e associazioni di volontariato.

Con il ritorno in zona arancione torna anche il mercatino degli animali: “Domenica mattina edizione straordinaria mercatino animali, recupero di quello che era in programma la prima domenica di aprile non fatto in quanto zona rossa. A Maggio si ritorna alla prima domenica del mese” conferma Migliasso.
La biblioteca comunale continua con il prestito sulla soglia con prenotazione telefonica o via mail

Il primo cittadino prosegue presentando un nuovo progetto legato al volontariato: “Il Sea Colline Alfieri, sezione di San Damiano ha aderito ad un progetto che si chiama “solidarietà in movimento” dell’Associazione Astra, iniziativa condivisa dall’amministrazione comunale. Questa mattina ho ricevuto in comune i rappresentati del Sea e del progetto che consentirà al Sea Colline Alfieri di ampliare il parco macchine, con un nuovo automezzo in uso per quattro anni destinato al trasporto sociale e altri servizi come consegna a domicilio di farmaci e pasti, oltre che al trasporto verso i centri vaccinali. Tutte le attività che daranno il contributo avranno visibilità con il proprio logo sul mezzo”.

sea e astra comune san damiano

E sempre restando in tema di volontariato, ma legato ad altri aspetti come quello del decoro e del rispetto dell’ambiente Migliasso ricorda che “continua l’attività di raccolta rifiuti con il gruppo di volontari, sabato scorso nuova uscita, aumentano sempre più i volontari, sabato tre borgate San Giulio, Lavezzole e Gorzano, prima di pasqua erano state interessate San Luigi, Martinetta e concentrico. A fine attività il comune si occupa delle raccolta dei sacchi, io e l’assessore Torchio abbiamo sempre partecipato alle uscite.”

Si lavora anche per migliorare i servizi per la Scuola: “Nell’ottica di garantire maggior facilità di collegamento abbiamo fatto una revisione, tramite ditta specializzata, volta a potenziare la rete internet presso tutti gli edifici scolastici di ogni ordine e grado” dichiara il sindaco.

Un riepilogo anche sul sostegno alimentare: “Abbiamo erogato in tutto 108mila euro di buoni spesa in quattro tranche, abbiamo erogato contributi ad associazioni che si occupano della distruzione di pacchi alimentari a chi ne ha necessità, nelle prime due tranche di buoni spesa abbiamo anche elargito contributo per circa 2400 euro alle associazioni, per la terza e quarta tranche nuova contributo di 1000 euro. Abbiamo anche ricevuto 2000 euro da privati che sono stati inclusi nel pacchetto dei buoni spesa” afferma il primo cittadino sandamianese.

“Per la necessità di migliorare i collegamenti in streaming con delibera di giunta abbiamo previsto acquisto di un sistema audio e video permanente, con microfoni con asta flessibile ogni due consiglieri, Webcam con buona risoluzione posizionata in modo da rendere tutti visibili, nonché i collegamenti di rete e informatici con un PC deputato a questo uso e dotazione di collegamenti wireless in sala consiliare” conclude Migliasso.